La Juventus non ha ancora sciolto le riserve sul nuovo allenatore e i tifosi bianconeri sono in attesa di sapere chi prenderà il posto di Massimiliano Allegri. La maggior parte dei media vede Maurizio Sarri come principale candidato alla panchina dei campioni d'Italia. Domani su questo fronte potrebbe essere una giornata molto calda perchè il Chelsea dovrebbe definitivamente liberare il tecnico toscano a quel punto si capirà davvero se la Juve punterà su di lui.

Intanto, in molti continuano ad avere dei dubbi e si domandano se davvero non ci possa essere una sorpresa per la panchina dei bianconeri. Anche Nicola Amoruso ex giocatore juventino nutre qualche perplessità e ne ha parlato a Radio Kiss Kiss. L'ex attaccante bianconero ha risposto così sulla possibilità che Sarri possa allenare la Juve: "Fino a due giorni fa ero convinto fosse Maurizio Sarri, ma c'è qualcosa che non mi quadra". Inoltre l'attaccante ex Juve ha dichiarato che è possibile ci possa essere una sorpresa.

Amoruso parla del futuro allenatore della Juve

In molti vedono Maurizio Sarri come futuro allenatore della Juve. Il tecnico toscano domani dovrebbe ricevere il via libera del Chelsea per poter lasciare il club blues. Di Sarri ne ha parlato anche Nicola Amoruso sottolinenando che lui fino a due giorni fa era certo che il nuovo allenatore della Juve sarebbe stato proprio l'ex Napoli. Adesso però l'ex attaccante juventino ha spiegato che qualcosa non quadra e si aspetta anche un colpo di scena: "Possibile ci sia la sorpresa".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Amoruso dunque ha dei dubbi sul futuro di Sarri adesso non resta che attendere i prossimi giorni per vedere l'evoluzione dei fatti. Inoltre, l'ex attaccante bianconero ha sottolineato che a suo modo di vedere Angnelli, Nedved e Paratici sanno cosa devono fare: "La Juventus ha già le idee chiare, ha già scelto l'allenatore". Infine Amoruso ha spiegato che secondo lui la società è trattativa e dunque si aspetta un nome molto importante.

I giocatori bianconeri pensano alla nazionali

In attesa di sapere chi li allenerà il prossimo anno, molti giocatori della Juve in questo giorni pensano alle rispettive nazionali. La truppa più nutrita è al seguito dell'Italia. Tra l'altro gli azzurri martedì giocheranno a Torino e perciò per i giocatori della Juve ci sarà la possibilità di giocare nella loro casa. Fra i calciatori juventini che fanno parte dei convocati di Roberto Mancini c'è Federico Bernardeschi.

Il numero 33 della Juve, con un post su Instagram, ha analizzato la bella vittoria dell'Italia contro la Grecia sottolineando che il lavoro, l'entusiasmo e lo spirito di squadra devono essere le basi su cui si deve puntare la nostra nazionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto