Il Calciomercato della Juventus non è solo in entrata. I bianconeri devono fare cassa e dopo Cancelo, vicinissimo al City, stando alle ultime notizie sarebbero pronti a cedere anche Douglas Costa. Il brasiliano ha vissuto una stagione deludente a livello sportivo, complici i tanti infortuni, e con troppi errori anche fuori dal rettangolo verde così la società avrebbe deciso di privarsene. Nemmeno l’arrivo di Sarri può cambiare le cose anche perché sembra che il neo tecnico preferisca provare a rivitalizzare Dybala piuttosto che l’ala carioca.

Gli estimatori non mancano, il Paris Saint Germain si è già fatto avanti e ha incontrato l’entourage del giocatore per provare a capire quali sono i margini della trattativa. In Inghilterra c’è il Manchester United e non è escluso che si possa ipotizzare uno scambio con Pogba. In ogni caso la Juve non è disposta a fare sconti, per i dirigenti bianconeri il cartellino vale 50 milioni, cinque in più di quanto è stato pagato tra prestito e riscatto per acquistarlo dal Bayern Monaco ormai due estati fa.

Le casse bianconere si riempirebbero così di denaro fresco e anche il monte ingaggi prenderebbe una decisa boccata d’ossigeno abbassandosi di sei milioni a stagione.

Calciomercato Juventus: PSG allo sprint per Douglas Costa

Douglas Costa è quindi nella lista dei cedibili per il calciomercato della Juventus e i corteggiatori sono pronti a darsi battaglia. Il Paris Saint Germain si sta muovendo concretamente per portarsi a casa l’ala tutta tecnica e dribbling che sarebbe tra i possibili sostituti di Neymar.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La stella brasiliana è in rotta con l’ambiente parigino, in Spagna spingono forte per un suo ritorno a Barcellona e così Leonardo sta cercando il giocatore giusto per prenderne il posto. Per portare Douglas Costa sotto la tour Eiffel servono però 50 milioni, non uno di meno. La cifra non è iperbolica ma nemmeno a buon mercato vista la deludente stagione appena conclusa passata tra infortuni, panchine e pochissime giocate da ricordare.

Così in Francia sta nascendo l’idea di ipotizzare uno scambio alla pari, tutto verdeoro, con Douglas Costa al Paris Saint Germain e il difensore centrale Marquinhos in bianconero. La Juve è alla ricerca di un centrale, il brasiliano piace e non poco e forse la trattativa non sarebbe nemmeno troppo campata per aria. L’ostacolo più importante da superare sarebbe l’ingaggio altissimo di Marquinhos che a Parigi percepisce uno stipendio da oltre 10 milioni di euro a stagione, difficile che sotto la Mole possa essere sottoscritto un contratto così oneroso.

Douglas Costa per arrivare a Pogba

Lo scambio con il PSG potrebbe non essere l’unico possibile. Secondo la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, il brasiliano sarebbe la chiave giusta per aprire le porte al ritorno di Pogba. Il Manchester United è molto interessato al brasiliano e potrebbe anche decidere di inserirlo nella trattativa per il centrocampista francese, nonostante la prima scelta del club sarebbe quella di ottenere solo denaro in cambio del Campione del Mondo.

L’obiettivo bianconero è quello di abbassare le richieste “cash” dei Red Devils che chiedono per l’ex bianconero 160 milioni di euro. L’idea potrebbe essere quella di arrivare a 100 milioni più Douglas Costa e sperare che in Inghilterra accettino, magari in fretta perché nel frattempo in forte pressing c’è il Real Madrid. Insomma il destino di Douglas Costa è segnato, lascerà la Juve per andare a giocare in un’altra squadra, probabilmente in un altro campionato perché l’ipotesi Inter, ventilata in passato, è definitivamente tramontata. Nei giorni scorsi alcuni esperti del mondo juventino avevano ipotizzato un rilancio del brasiliano con l’arrivo di Sarri. Il 4-3-3 del neo tecnico è tatticamente perfetto per l’esterno sudamericano ma a quanto pare la nuova guida bianconera preferirebbe rilanciare Dybala che puntare su Douglas Costa. Il resto lo fa una stagione con diciassette presenze e un sol gol, i tanti infortuni soprattutto nei momenti decisivi dell’annata, e qualche bizza fuori dal campo che proprio non è andata già ai dirigenti. L’addio del brasiliano presuppone l’arrivo di un attaccante esterno. Il nome al momento più caldo resta quello di Federico Chiesa per cui la trattativa con la Fiorentina continua anche se con qualche difficoltà. Il cambio di dirigenza in casa Viola è un ostacolo al trasferimento, Commisso ha dichiarato di non voler cedere il suo gioiello nemmeno per 100 milioni. Il neo presidente deve però fare i conti con la volontà del giocatore che secondo molti rumors avrebbe già trovato l’intesa con la Juve e sarebbe pronto a fare il grande salto in una big. Un’altra alternativa a Douglas Costa per il calciomercato della Juventus sarebbe Sanè. Il Manchester City lo ha scaricato e vuole 80 milioni di euro, il Bayern Monaco sembrava essere pronto a chiudere ma sono sorti dei problemi. Così i bianconeri potrebbero anche inserirsi ma Guardiola dovrà abbassare le sue richieste per la stellina tedesca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto