Questi sono giorni molto caldi in casa Juventus. Infatti la società bianconera pensa sopratutto alla questione allenatore ma anche al mercato. In estate la Juve cercherà soprattutto di rinforzare la difesa e il centrocampo. Uno dei nomi che potrebbe tornare di moda per i bianconeri è quello di Jerome Boateng. Infatti, il difensore tedesco potrebbe essere una buona opportunità visto che sarebbe stato scaricato dal Bayern Monaco.

Boateng non sarebbe più nei piani del club tedesco come avrebbe rivelato lo stesso Uli Hoeness che avrebbe dichiarato che il difensore farebbe bene a cambiare aria per potersi rilanciare altrove. La Juve, dunque, potrebbe farsi avanti per Boateng visto che starebbe cercando qualcuno dotato di grande esperienza per sostituire Andrea Barzagli.

Guelpa parla della questione allenatore

Luigi Guelpa giornalista de "Il Giornale" fu uno dei primi a parlare di un futuro alla Juve per Pep Guardiola.

In questi giorni le voci legate al futuro della panchina dei bianconeri si alternano. Infatti, c'è chi crede che il nuovo tecnico sarà Maurizio Sarri, mentre altri pensano che alla fine possa arrivare Pep Guardiola. Luigi Guelpa ha parlato proprio di questo aspetto a radio CRC e alla domanda se Sarri andrà alla Juve ha risposto così: "Lo metto in discussione, perché non è così". Il giornalista de "Il Giornale" ha poi sottolineato che manca l'ufficialità e perciò lui va avanti all'infinito a parlare di Guardiola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

A Guelpa poi è stato fatto notare che il fratello del tecnico del Manchester City sarebbe indispettito dalle voci sul club bianconero e lui ha spiegato di sapere altre cose: "Io ho altre informazioni: Sarri sta diventando lo specchietto delle allodole della Juve per l'affare Guardiola". Infatti, il cronista de "Il Giornale" ha spiegato che Andrea Agnelli starebbe sistemando tutta una serie di clausole per il tecnico catalano: "Non siamo più nel campo del semplice calcio, ma della finanza.

C'è tutto un corollario di valutazioni da fare". Dunque Guelpa ritiene che Sarri non sia in pole position per la panchina della Juventus. Il giornalista ci ha tenuto a sottolineare che Guardiola viene ancora trattato, mentre il tecnico toscano Sarri sarebbe solo il 'Piano B' per il club campione d'Italia.

Parla Paratici

Al momento dunque restano i dubbi su chi sarà l'allenatore della Juve e come ha rivelato ieri Fabio Paratici non c'è un limite di tempo per annunciare il sostituto di Massimiliano Allegri.

Il ds juventino ha poi sottolineato che lui e gli altri dirigenti stanno vagliando un range di nomi, ma che hanno le idee chiarissime sul da farsi. I tifosi della Juve perciò dovranno avere ancora un po' di pazienza e aspettare l'evoluzione degli eventi solo quando arriverà l'ufficialità si saprà chi sarà la guida tecnica dei campioni d'Italia per la stagione 2019/2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto