Con ogni probabilità questa sarà la settimana di Maurizio Sarri alla Juventus, o almeno sembrerebbe dalle ultime indiscrezioni. Alla chiusura del contratto tra il tecnico del Chelsea e la società di via Galileo Ferraris manca poco e nei prossimi giorni ci potrebbe essere l'annuncio. Tutto questo dopo l'incontro fra Marina Granovskaia, braccio operativo del patron Roman Abramovich, l’agente Fali Ramadani e Maurizio Sarri.

Pertanto in settimana potrebbe esserci l'ufficializzazione di Sarri in bianconero. Il Chelsea prima di lasciare Maurizio Sarri dovrà definire il successore che con molta probabilità sarà l'ex calciatore-bandiera dei Blues Frank Lampard e soprattutto definire il modo in cui la società di via Galileo Ferraris dovrà indennizzare il Chelsea per il fatto che Sarri chiuderebbe il contratto triennale che ha firmato l'anno precedente. Ma su questo sembrerebbe non esserci nessun tipo di problema.

La Juventus e Sarri probabilmente già d'accordo da un mese

Il Chelsea chiederebbe alla società bianconera una cifra [VIDEO] che si aggirerebbe attorno ai cinque-sei milioni di euro. La cifra sarebbe filtrata già nelle settimane passate quando l'agente di Maurizio Sarri, Ramadani, stava lavorando sul possibile accordo. L'idea del tecnico toscano alla Juventus non è stato un fulmine a ciel sereno, ma balenava già da diverso tempo nella testa della dirigenza bianconera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

L'attesa era dovuta sicuramente alla competizione che il Chelsea si apprestava a disputare contro l'Arsenal, per la finale di Europa League. Il patron del Chelsea Abramovich, era deciso già da tempo a rivoluzionare di nuovo l'area tecnica, e questa era l'occasione giusta. Anche la Juventus voleva un tecnico che continuasse la tradizione vincente della società, ma con una linea discontinua rispetto a Massimiliano Allegri.

Con un unico grande obiettivo: la conquista della Champions League. Un po' come era successo nel passato, con il passaggio da Antonio Conte ad Allegri.

Maurizio Sarri avvistato a Milano

Fabio Paratici, direttore sportivo della società di via Galileo Ferarris, si sta concedendo qualche giorno di vacanza a Capri, e nelle prossime ore rientrerà a Torino per cercare di chiudere l'operazione e soprattutto per portare a Torino un grande allenatore all'altezza della squadra bianconera.

Maurizio Sarri, nel frattempo, sarebbe stato avvistato per le strade di Milano nella giornata di domenica. Immortalato dalle telecamere vicino il lussuosissimo hotel Palazzo Parigi, [VIDEO] che viene considerato il quartier generale milanese della società di via Galileo Ferraris. Soprattutto per quanto riguarda il calciomercato. Secondo alcuni però la figura ripresa non sarebbe l'allenatore del Chelsea, e dunque il mistero resta ancora non svelato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto