In attesa di conoscere la definitiva composizione degli organici di serie C, il cui sipario calerà definitivamente con la gara Trapani-Piacenza di sabato 15 giugno che assegnerà l'ultimo posto disponibile per la serie B, molte squadre sono alle prese con il mercato dei calciatori e non solo.

Bari, si lavora per garantire una rosa di lusso a Cornacchini

Ed in questa ottica non può mancare certamente il Bari che sta lavorando alacremente per assicurare al proprio tecnico Cornacchini una rosa degna di ben figurare in Serie C e di ambire a posizione di vertice per il prossimo campionato.

Non è un mistero che il nome del difensore Gaetano Letizia sia finito da tempo sui taccuini dei dirigenti biancorossi, tanto da far credere che per l'ufficialità sia solo una questione di giorni.

Ma oltre al terzino del Benevento sono stati accostati, secondo la redazione di TMW, tre nomi eccellenti per la rosa di prima squadra, si tratta del difensore svincolato Anton Kresic, ex del Livorno, Tomasz Kupisz e l'esperto centrocampista Francesco Corapi, impegnato tra poche ore nella finale play off con il suo Trapani contro il Piacenza.

Tre profili importanti che sembrano destinati a vestire la casacca biancorossa, nomi altisonanti per una piazza che vuole fortissimamente rientrare nel calcio che conta, dopo le vicissitudini di due anni orsono.

Tecnici esperti nel mirino di Reggina e Catania

Ai microfoni di ZonaCalcio.net, è intervenuto il ds della Reggina Massimo Taibi che ha parlato, fra l'altro, degli obbiettivi imminenti che il suo club vuole portare quanto prima a compimento. Ed a proposito del nuovo tecnico Taibi ha ribadito che con Toscano esiste un accordo di massima sul programma societario ma il tecnico deve ufficializzare il proprio svincolo per firmare, successivamente, con gli amaranto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie C

Sul fronte mercato, il ds ha ammesso di seguire un paio di elementi interessanti che rispondono ai nomi di Diamante Crispino, portiere che ha difeso i pali con la maglia del Siracusa, seguito da molti club e Daniele Donnarumma centrocampista del Monopoli.

Anche il Catania nella stagione 2019/20 vorrà ritentare per l'ennesima volta di centrare l'obbiettivo della serie B, sfuggito negli ultimi anni ai play off e questa volta il club siciliano vorrebbe ripartire da un tecnico che la serie B l'ha appena conquistata, si tratta di Luca D’Angelo, fresco vincitore con il suo Pisa nella finalissima play off contro la Triestina.

Compito, comunque, non facile in quanto anche (come nel caso di Toscano) il tecnico dovrebbe svincolarsi da un contratto che prevede il suo legame con il club nerazzurro fino al 30 giugno 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto