Entra nel vivo il mercato estivo del Crotone che nelle ultime ore ha presentato i primi acquisti di questa sessione estiva. La formazione rossoblù ha accolto tra le sue fila l'attaccante Junior Messias e i giovani esterni Jeremy Petris e Jean Lamert Evan's, tutti provenienti dal Gozzano. A loro si è aggiunto anche l'esterno olandese Moreno Rutten, calciatore proveniente dal Venlo. Quattro tasselli che si andranno ad aggiungere alla rosa della squadra allenata dal tecnico Giovanni Stroppa, che ha deciso di continuare sulla panchina del Crotone dopo avere raggiunto una difficile salvezza al termine dell'ultimo campionato cadetto.

A questi calciatori nelle prossime settimane se ne potranno aggiungere altri, sopratutto nei reparti di difesa e a centrocampo, in attesa di accogliere anche due attaccanti.

Bove, nome per la difesa

Uno dei reparti che necessita di pochi ritocchi prima di potersi ritenere al completo è la difesa. Il Crotone attende ancora il possibile ritorno di Sauli Vaisanen, calciatore rientrato per fine prestito alla Spal al termine del torneo, ma starebbe allo stesso tempo vagliando il mercato per non farsi trovare scoperto.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il profilo che potrebbe fare al caso del Crotone sarebbe quello di Davide Bove, calciatore classe 1998 in forza al Novara e protagonista con trentuno presenze dell'ultimo campionato di Serie C del club piemontese.

Cresciuto nel settore giovanile degli azzurri, Davide Bove è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante diventando un punto fermo della difesa, proponendosi anche in fase offensiva, andando a segno cinque volte negli ultimi tre campionati disputati, tra prima squadra e formazione Primavera.

Centrocampo, occhi in casa Bologna

In mezzo al campo il Crotone sembra necessitare di pochi innesti, uno potrebbe però giungere dal Bologna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Serie C

Tra i Falsinei milita infatti un profilo che potrebbe piacere ai rossoblù. Si tratta del centrocampista svedese Mattias Svanberg, elemento classe 1999 messo sotto osservazione dallo staff crotonese, un calciatore che nell'ultima stagione ha collezionato ventitrè presenze in massima serie. Un possibile innesto che rilancerebbe la propensione del club calabrese ad affidarsi a calciatori svedesi dopo la felice parentesi di tre stagioni vissuta con il connazionale Marcus Rohden.

Come annunciato dalla stessa società calabrese nella conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti, il club sarà orientato alla linea giovane, attingendo a calciatori di talento e con voglia di mettersi a disposizione dell'allenatore già durante le giornate del ritiro estivo di Trepidò.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto