Tormentone finito: il Calciomercato della Juventus è pronto a battere il colpo Matthijs de Ligt. Ieri il diciannovenne ha lasciato il ritiro dell’Ajax ed quindi pronto a trasferirsi a Torino. Ancora un mistero il giorno dell’ufficialità, qualcuno sussurra che già oggi o domani arriverà l’annuncio, altri fanno slittare tutto a settimana prossima. La sostanza, però, non cambia, il difensore è un nuovo giocatore dei Campioni d’Italia e si aggregherà al gruppo sicuramente per la tournée in Asia che scatterà il 19 luglio e vedrà la squadra di Sarri in campo il 21 contro il Tottenham e il 24 contro l’Inter. Il trasferimento del talento olandese è destinato ad entrare nella storia delle Juve e di tutto il calcio italiano.

Calciomercato Juventus: tutte le cifre dell’affare de Ligt

De Ligt è infatti il terzo acquisto più costoso di sempre del calciomercato della Juventus. Le cifre della trattativa, svelate oggi in prima pagina da Tuttosport, parlano di un accordo raggiunto con l’Ajax sulla base di 70 milioni di euro. L’operazione diventerebbe così la terza più costosa di sempre in casa bianconera. Al primo posto resta sempre l’acquisto di Cristiano Ronaldo, atteso oggi a Torino per iniziare a lavorare con i compagni, con i 117 milioni versati l'anno scorso al Real Madrid per il cartellino, come scrive il sito specializzato transfermarkt.

Alle spalle del fenomeno portoghese si piazza un altro attaccante, Gonzalo Higuain che costò nel 2017 ben 90 milioni e oggi è pronto a fare le valigie perchè non più utile alla causa. De Ligt si inserirebbe proprio dietro al Pipita e davanti a due mostri sacri della storia juventina come Buffon e Thuram. Le due trattative, entrambe concluse nell’estate del 2002 quando la moneta ufficiale era ancora la lira, si conclusero per un totale di 160 miliardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Calibrare il cambi tra inflazione ed arrivo dell’euro sarebbe molto difficile, ma sicuramente entrambi in giocatori, arrivati dal Parma, si piazzano alle spalle di de Ligt. Nella speciale classifica degli acquisti più costosi della Juventus si piazza al quinto posto Joao Cancelo (40,4 milioni) davanti ai tre colpi da 40 milioni: Douglas Costa, Federico Bernardeschi e Paulo Dybala mentre a chiudere la top ten sono Pavel Nedved e Leonardo Bonucci.

De Ligt è il difensore più pagato della storia in A

Il colpo de Ligt è da record non solo per il calciomercato della Juventus ma per tutto il campionato italiano. I 70 milioni per l’olandese sbriciolano ogni tipo di record di spesa operata da una squadra del massimo campionato per un difensore. A primeggiare fino a ieri era il Milan con i 42 per Bonucci, al pari di Thiago Silva, ma in questo caso il giocatore ha lasciato l’Italia per approdare al PSG, e da Thuram e Cancelo.

L’affare è destinato quindi ad entrare negli annali ma in Europa c’è chi ha saputo fare ancora meglio. De Ligt si inserisce, infatti, al "solo" terzo posto dei difensori più costosi di sempre in campo continentale. Il primo posto spetta di diritto al compagno in Nazionale Virgil van Dijk che il Liverpool nel 2018 acquistò per la notevole cifra di 84,6 milioni di euro. Nei mesi scorsi a piazzarsi al secondo posto è stato il Bayern Monaco che ha strappato all’Atletico Madrid il classe 1996 Lucas Hernandez. Il super colpo della Juve si inserisce a questo punto della graduatoria scalzando dal podio il Manchester City che spese nel 2018 sessantacinque milioni per Laporte.

Analizzata nel dettaglio ogni possibile classifica legata al costo del cartellino, è il momento di andare a capire quanto guadagnerà de Ligt nei prossimi anni. La trattativa con Raiola sui dettagli del contratto era già chiusa da tempo ed è stato proprio questo dettaglio a dare la spinta decisiva all’affare. L’accordo è stato trovato sulla base di un quinquennale da 7,5 milioni di euro a stagione che però dovrebbero salire a 12 grazie a facili bonus da raggiungere durante l’anno. Se davvero lo stipendio andasse in doppia cifra, il calciatore olandese sarebbe il secondo giocatore più pagato della Juventus e dell’intera serie A dietro solamente a Cristiano Ronaldo. 70 milioni per il cartellino, 12 all’anno di stipendio per 5 anni per un’operazione da record a livello nazionale e continentale. Il calciomercato della Juventus ha fatto esplodere il suo “botto” più importante, de Ligt è il presente e il futuro del club bianconero, a Torino ne sono convinti tutti ed è per questo che non ci hanno pensato un attimo ad aprire il portafogli quando si è presentata l’occasione di acquistare il giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto