Il centrale dell'Ajax Matthjis De Ligt sembra ormai ad un passo dalla Juventus. Le ultime indiscrezioni danno quasi per ufficiale il passaggio del fortissimo giocatore olandese ai bianconeri, che pagherebbero una cifra vicina ai 70 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del giovane difensore. Siamo ai dettagli, mancano da definire soltanto le modalità di pagamento.

Lukaku si allontana dall'Inter

Notizie opposte sul fronte Inter per quanto riguarda l'affare Lukaku.

Pubblicità
Pubblicità

La visita di Ausilio a Manchester non ha sortito l'effetto sperato e la richiesta del Manchester United ha decisamente raffreddato l'entusiasmo dei milanesi. I Reds chiedono 87 milioni di euro per il cartellino dell'attaccante belga di origini congolesi, mentre i nerazzurri puntavano a spendere non più di 70 milioni con un prestito oneroso e pagamento biennale.

Di conseguenza, nonostante Lukaku resti il primo obiettivo dei nerazzurri, Marotta e Ausilio stanno pensando ad un'alternativa e un nome interessante sulla lista dei due dirigenti è quello di Ante Rebic.

Pubblicità

L'attaccante croato classe 1993, vicecampione del mondo con la sua Nazionale, ha un trascorso italiano poco fortunato ma la parentesi all'Eintracht Francoforte è stata decisamente positiva. Si tratta di un esterno alto che può giocare anche da prima o seconda punta, ad oggi non un bomber da 25/ 30 gol a stagione. E' stato proposto all'Inter dal suo agente Fali Ramadani, ma non sembra il profilo ideale per Antonio Conte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

L'alternativa per i nerazzurri

Il mister nerazzurro cerca un bomber di razza con fisico e forza atletica e l'unica vera alternativa a Romelu Lukaku sembra essere Duvan Zapata. L'attaccante atalantino, reduce da un'annata sorprendente condita da 28 gol, è stato visionato più volte da Ausilio ma è considerato incedibile dall'Atalanta. A meno di un'offerta folle di almeno 55/ 60 milioni di euro. Una cifra considerevole per un attaccante di 28 anni che, però, è in grande crescita e conosce benissimo il campionato italiano.

A consolare l'Inter intanto è l'arrivo di Barella, sbarcato questa mattina a Milano: 45 milioni totali il costo dell'affare con contratto quinquennale per il giocatore che, con Stefano Sensi, colora di tricolore il centrocampo nerazzurro.

Perin, Murillo, Veretout e gli ultimi affari

Sirene portoghesi per Mattia Perin, richiesto dal Porto e dal Benfica, con quest'ultimi in pole position. In chiusura il passaggio di Elmas dal Fenerbahce al Napoli per una cifra vicina ai 16 milioni di euro, la cui ufficialità arriverà a inizio prossima settimana.

Pubblicità

Ritorno in Italia per l'ex nerazzurro Jeison Murillo che passa alla Sampdoria di Di Francesco con la formula del prestito con obbligo di riscatto per 14 milioni totali. Ufficiale anche il passaggio di Lazzari dalla Spal alla Lazio, mentre continua il corteggiamento del Milan per il viola Veretout, richiesto anche dalla Roma: è attesa per la prossima settimana una decisione definitiva. Giallorossi molto attivi sul mercato, cedono Gerson al Flamengo e sono sempre più vicini al bravissimo difensore dell'Atalanta Mancini.

Pubblicità

Infine, il Lecce mette a segno due colpi importanti e ufficializza Lapadula e Rossettini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto