Manca ormai meno di un mese all'inizio del campionato di Serie A e tutte le big sono impegnate nel Calciomercato alla ricerca dei rinforzi, con la Juventus che rimane la squadra più forte e le altre che stanno cercando di colmare il gap. I bianconeri di mister Sarri, che ha preso il posto di Allegri, hanno già messo a segno dei colpi strabilianti, portando nel nostro campionato elementi come Rabiot, De Ligt e Ramsey che possono fare la differenza. L'Inter del nuovo allenatore Conte aspetta ancora rinforzi in avanti per essere competitiva, il Napoli di Ancelotti ha bisogno soltanto di un pizzico di qualità in più rispetto al passato: la rosa è già molto competitiva e il tecnico necessita solo di qualche grande innesto che faccia compiere il salto decisivo.

La Roma ha intenzione di cambiare parecchio rispetto al passato, il Milan invece per ora ha rinnovato solo il centrocampo; entrambe in queste settimane d'agosto dovranno stringere per arrivare ad altri acquisti. Vediamo come giocherebbero Milan, Inter, Napoli e Juve al 27 luglio, con possibili altri giocatori in arrivo già nei prossimi giorni.

Juventus regina del calciomercato

La Juventus rimane la squadra da battere e Sarri potrebbe schierarla con il 4-3-3. Nella formazione tipo spazio ai nuovi acquisti De Ligt, Ramsey e Rabiot, che dovrebbero essere tutti e e tre protagonisti in bianconero.

Davanti a Szczesny spazio a Cancelo, De Ligt, Chiellini e Alex Sandro, quindi in mediana Pjanic regista con Ramsey e Rabiot ai lati. In avanti Ronaldo è sicuro del posto, Dybala e Bernardeschi gli altri due favoriti.

Il Napoli ha Manolas in più

In attesa di altri rinforzi per adesso le novità nel Napoli di Ancelotti sono in difesa. Di Lorenzo a destra e Manolas al fianco di Koulibaly, insieme al ritrovato Ghoulam a sinistra, fanno parte della retroguardia chiamata a difendere il portiere Meret. A centrocampo spazio a Allan in regia, con Fabian Ruiz e Zielinski ai suoi lati. Nel tridente Callejon e Insigne sono sicuri di una maglia, l'ultimo posto se lo giocano Milik e Mertens, attaccanti con caratteristiche molto diverse.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Inter, formazione rinnovata da Conte

Il nuovo allenatore nerazzurro Antonio Conte schiererà la sua Inter con il 3-5-2. Già presi Godin, Sensi, Lazaro e il talento Barella, ma mancano due attaccanti per essere competitivi. Il tecnico schiererà la sua squadra con Handanovic tra i pali e una difesa a tre dove con il già citato Godin ci saranno Skriniar e De Vrij. Centrocampo a cinque, con Lazaro e Asamoah laterali e in mezzo Brozovic in regia affiancato da Sensi e Barella, con Vecino come alternativa. In attacco per adesso ci sono Perisic e Lautaro Martinez, ma il calciomercato dovrà portare a Conte due stelle (Lukaku e Dzeko?).

Milan con il trequartista

Ha cambiato sopratutto a centrocampo il Milan, affidato per questa stagione a Marco Giampaolo. Bennacer e Krunic arrivano dall'Empoli e portano freschezza, Suso potrebbe giocare da seconda punta più che da trequartista. Facendo un rapido riepilogo, i rossoneri dovrebbero scendere in campo con il 4-3-1-2: davanti a Donnarumma una linea a quattro composta da Calabria, Musacchio, Romagnoli e Hernandez, in mediana Kessiè con Bennacer e Paquetà, mentre Krunic potrebbe fare da trequartista dietro Suso e Piatek.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto