Una giornata di Calciomercato davvero scoppiettante, quella odierna, con svariate trattative, qualche colpo di scena e affari in chiusura. Mentre continua il braccio di ferro tra Inter e Juventus per accaparrarsi il forte attaccante del Manchester United Romelu Lukaku, sono proprio i bianconeri i protagonisti di una cessione importante che serve a far cassa e a snellire un reparto d'attacco particolarmente trafficato.

Moise Kean sbarca in Premier League e firma con l'Everton

La promessa Kean, capace di sorprendere tutti nel finale della scorsa stagione, lascia la Juventus e firma per gli inglesi dell'Everton. I Campioni d'Italia hanno accettato la proposta della compagine di Liverpool e incasseranno una cifra tra i 30 e i 40 milioni di euro, bonus permettendo. Al giovane attaccante andrà uno stipendio di tre milioni annui.

In questo modo, i bianconeri incassano un tesoretto importante e liberano un posto per un reparto che, ad oggi, vede presenti Cristiano Ronaldo, Dybala, Bernardeschi, Douglas Costa, Mandzukic, Cuadrado e Gonzalo Higuain. Il tutto, senza contare i possibili arrivi di Lukaku, Icardi e Chiesa. Una situazione sicuramente interessante ma altrettanto ingarbugliata.

Milan protagonista: colpaccio Leao dal Lilla

Sulla sponda rossonera di Milano si inizia a fare sul serio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Questa mattina è sbarcato all'aeroporto di Malpensa Rafael Leao, attaccante portoghese del Lilla. Come riportato questo pomeriggio da 'SkySport', l'affare sembra in via di definizione per una cifra vicina ai 30 milioni di euro.

Per il Milan sarebbe un colpo interessante, anche in prospettiva. Si tratta, infatti, di un attaccante classe 1999 dotato di buon fisico, veloce e con un ottimo dribbling, capace di realizzare 8 gol in 24 presenze in Ligue 1 nella stagione appena conclusa.

L'affare sembra fatto ma il Milan non vuole pronunciarsi prima della firma ufficiale.

Inoltre, i rossoneri sembrano aver chiuso anche la trattativa per Duarte del Flamengo. Il difensore brasiliano dovrebbe recarsi a Milano a breve ma l'operazione da 11 milioni di euro è praticamente conclusa. Anche in questo caso, il Milan punta su un ragazzo giovane, ha 23 anni, dotato anche di buona tecnica e senso della posizione.

Unica nota negativa per Maldini e Giampaolo è la trattativa per portare a Milano Correa, che sembra essersi arenata sui bonus. Il Milan è ancora vigile sul giocatore ma l'Atletico Madrid è un club con cui è difficile trattare.

L'Inter rilancia per Dzeko e la Fiorentina prende Boateng

Mancano soltanto le firme per il passaggio di Kevin-Prince Boateng dal Sassuolo alla Fiorentina. Accordo trovato anche grazie a Melissa Satta, ex moglie del giocatore, con la quale il calciatore tedesco si sta riavvicinando.

Il club di Commisso vorrebbe anche Lirola dagli emiliani ma la trattativa non è semplicissima anche se dovrebbe concludersi positivamente.

In attesa di capire se Lukaku arriverà a Milano o approderà a Torino, l'Inter rilancia per Dzeko e offre alla Roma 15 milioni di euro per l'attaccante bosniaco, anche se la Roma resta intenzionata a prenderne 20 o a tenersi il giocatore. Dzeko vorrebbe Milano ma le settimane passano e la situazione non si sblocca.

Napoli pronto ad alzare la posta per Icardi

Giornata poco favorevole, invece, per il Napoli: sfuma l'obiettivo Pepè che firma con l'Arsenal, mentre per James Rodriguez è sempre più probabile la permanenza al Real Madrid. Così, le energie dei partenopei si concentreranno ancor di più su un giocatore desiderato da tempo, ossia Mauro Icardi. Giuntoli continua a lavorare per convincere Wanda Nara e il marito e sembra ci siano i margini per un accordo. Potrebbe essere la soluzione ideale per ambo le parti.

Intanto, De Rossi arriva al Boca Juniors e dichiara: "Qui sto provando sensazioni incredibili, voglio vincere Campionato e LIbertadores." Un scelta originale per un calciatore mai banale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto