"Qualcuno pur di vendere 200 copie in più ha rovinato un'amicizia di oltre 20 anni". Sinisa Mihajlovic, nella conferenza stampa in cui ha annunciato di avere la leucemia, ha tirato una frecciata al direttore de 'Il Corriere dello Sport' Ivan Zazzaroni. Il quotidiano sportivo, nel giorno in cui il tecnico del Bologna ha parlato in conferenza stampa della della sua malattia, aveva anticipato che il tecnico dei felsinei non stava bene. Ivan Zazzaroni, nell'edizione di oggi, ha risposto a Mihajlovic sul suo giornale: "Ho fatto il giornalista non l’amico, ma oggi non lo rifarei".

Pubblicità
Pubblicità

Dramma Mihajlovic, le scuse del giornalista Ivan Zazzaroni

Non è passata inosservata, anche perché detta all'inizio di una conferenza stampa così delicata, la frase di Sinisa Mihajlovic contro l'amico (o ex amico?) Ivan Zazzaroni. Il tecnico del Bologna non ha mai fatto il nome del direttore del Corriere dello Sport Stadio, ma è chiaro che il riferimento del tecnico fosse proprio al giornalista del quotidiano sportivo con il quale c'è un'amicizia da anni, ma sopratutto unico giornale ieri a parlare in anteprima della malattia del tecnico: "Sinisa comunicherà che si ferma per qualche giorno, giusto il tempo di superare lo scoglio e vincere rapidamente un’altra battaglia.

Pubblicità

La febbre, l’assenza, gli accertamenti, i silenzi, le mezze parole, le ansie di chi vuole bene al Guerriero" l'articolo pubblicato dal Corriere dello Sport. Un'anticipazione che non è andata giù all'allenatore serbo: "Qualcuno per vendere 200 copie in più ha anticipato quello di cui vi avrei voluto parlare io oggi in conferenza stampa" le parole di Mihajlovic. Ivan Zazzaroni e il suo giornale, ieri, dopo le parole dell'allenatore del Bologna, sono stati attaccati sui social per aver anticipato la notizia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Zazzaroni, nel suo editoriale di oggi, si è difeso e scusato così: "Sì ho fatto il giornalista e non l’amico che avrebbe dovuto attendere un’altra mezza giornata per lasciare che fosse Sinisa a raccontare". Poi aggiunge: "Non pensavo ieri e non penso oggi di aver arrecato un danno a Sinisa: ho solo sfogato il dolore una notizia che non avrei mai voluto ricevere aggiungendo un affettuoso incoraggiamento". Zazzaroni conclude il suo editoriale raccontando di aver mandato un messaggio a Mihajlovic, ma che non rivelerà il contenuto.

Malattia Mihajlovic, martedì il ricovero in ospedale

Mihajlovic sabato in conferenza stampa è apparso più combattivo che mai: "Rispetto la malattia, ma la vincerò. Voglio andare in fretta in ospedale per affrontare le cure". L'allenatore del Bologna entrerà in ospedale martedì per sottoporsi alle prime cure. Ieri il tecnico ha ricevuto un fortissimo abbraccio da molti tifosi fuori dal centro sportivo del Bologna, mentre nel ritiro estivo la sua squadra seguiva in diretta le sue parole in conferenza stampa.

Pubblicità

Mihalovic resta l'allenatore del Bologna, il loro grande condottiero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto