La Juventus si prepara all'inizio della Serie A, previsto per sabato 24 agosto alle ore 18:00 a Parma. Nell'ultima amichevole estiva contro la Triestina, si è notato come i bianconeri siano migliorati dal punto di vista difensivo mentre sono emerse alcune difficoltà dal punto di vista del gioco ed in fase realizzativa. La dirigenza bianconera prosegue il suo lavoro sul mercato, con l'idea di alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori: solo dopo aver ceduto alcuni esuberi potrebbero arrivare altri acquisti.

Restando in tema mercato, alcuni ex bianconeri, riferimenti per diversi anni alla Juventus, potrebbero ritornare clamorosamente in Italia: parliamo nello specifico di Vidal, che piace all'Inter di Conte, e soprattutto di Claudio Marchisio, che dopo aver rescisso il contratto con lo Zenit San Pietroburgo, potrebbe firmare con una società neopromossa in Serie A: parliamo del Brescia del presidente Cellino.

Juventus, l'ex Marchisio potrebbe firmare per il Brescia

Secondo tuttomercatoweb.com, il Brescia, neopromosso in Serie A, potrebbe clamorosamente affidare la sua permanenza nel massimo campionato italiano a due importanti giocatori: non solo Mario Balotelli, che avrebbe rifiutato l'offerta del Flamengo pur di giocare per la città in cui è cresciuto, anche Claudio Marchisio potrebbe firmare per la società lombarda.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

L'ex bianconero, dopo l'esperienza allo Zenit in cui ha rimediato l'ennesimo infortunio (proprio per questo avrebbe rescisso il contratto con la società russa), potrebbe quindi rilanciarsi in Italia in una società ambiziosa come il Brescia, di proprietà di Massimo Cellino. L'eventuale innesto dell'ex bianconero porterebbe esperienza e qualità al centrocampo bresciano, considerando anche il livello della Serie A, cresciuto grazie ad un Calciomercato davvero ricco.

Basti notare come si siano rafforzate società come Cagliari, Fiorentina e Genoa, così come le società di vertice, ovvero Juventus, Napoli, Inter, Milan e Roma.

Il mercato di Cagliari, Genoa e Fiorentina

A proposito di Cagliari, la cessione di Barella ha portato una notevole somma alla società di Giulini che ha deciso di reinvestire soprattutto a centrocampo: gli arrivi di Nainggolan e Nandez sono l'esempio delle ambizioni della società sarda, che si candida a lottare come outsider per un posto in Europa League.

Anche il Genoa, dopo aver cambiato allenatore (è arrivato Andreazzoli), ha investito molto ed il fiore all'occhiello del suo mercato è sicuramente Schone, centrocampista acquistato dall'Ajax. Infine la Fiorentina, dopo la conferma di Chiesa, ha investito su Boateng e Badelj per il centrocampo, incrementando quindi il livello qualitativo della rosa toscana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto