La Juventus si sta avvicinando a grandi passi alla sfida di sabato sera contro il Napoli. La squadra stamattina si è allenata alla Continassa. La seduta è stata prevalentemente incentrata sulla tattica, in particolare sulla fase difensiva. Maurizio Sarri anche oggi è sceso in campo per vedere come veniva svolto il lavoro suoi ragazzi in campo. Il tecnico ovviamente non ha diretto l'allenamento visto che si sta riprendendo dalla polmonite. Nella giornata di venerdì, Sarri dovrebbe fare dei nuovi accertamenti, grazie ai quali si capirà se sabato sera potrà tornare in panchina.

Il tecnico sta meglio, ma non si vogliono correre rischi. Oggi pomeriggio, la Juve scoprirà quale sarà il suo cammino europeo visto che ci saranno i sorteggi dei gironi di Champions League.

Venerdì la squadra bianconera si allenerà nel pomeriggio

Venerdì per la Juve sarà il giorno di vigilia della gara contro il Napoli, la squadra si allenerà nel corso del pomeriggio. I bianconeri cureranno gli ultimi dettagli e soprattutto lo staff tecnico cercherà di risolvere gli ultimi dubbi di formazione. L'undici della Juve dovrebbe essere simile a quello visto allo Stadio Tardini contro il Parma.

In avanti dubbio Dybala-Higuain, De Ligt dovrebbe partire dalla panchina

La Juventus, in questi giorni, sta lavorando intensamente in vista del match di sabato contro il Napoli. In casa bianconera ci sono molti dubbi di formazione a cominciare dall'attacco. In avanti c'è il dubbio su chi agirà in posizione di prima punta visto che le altre due caselle del tridente bianconero saranno occupate da Douglas Costa e Cristiano Ronaldo.

Dunque il terzo posto dell'attacco della Juve sarà occupato da uno fra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. I due argentini sono in ballottaggio ma la sensazione è che il Pipita possa essere in vantaggio sul numero 10 juventino. Oltre a sciogliere il dubbio in avanti bisognerà capire chi giocherà a centrocampo fra Blaise Matuidi e Adrien Rabiot. Questo ballottaggio sembra molto più combattuto rispetto a quello in attacco e probabilmente solo a poche ore dal fischio d'inizio della partita si capirà chi la spunterà tra i due francesi.

Mentre in difesa non dovrebbero esserci sorprese e Leonardo Bonucci dovrebbe affiancare Giorgio Chiellini. Matthijs de Ligt dovrebbe partire dalla panchina. Ovviamente nella seduta di venerdì pomeriggio lo staff tecnico della Juve farà tutte le prove di formazione e si inizierà a capire se qualche ballottaggio verrà risolto oppure no. All'Allianz Stadium sabato sera ci saranno moltissimi tifosi bianconeri pronti ad incitare la propria squadra alla prima vittoria casalinga.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!