Nel calciomercato di Serie C, protagonisti i portieri, infatti la Pistoiese in 24 ore ha blindato la porta, con Matteo Pisseri che ha firmato proprio oggi, mentre nella giornata di ieri era stato tesserato, sempre in casa arancione Daniel Salvalaggio.

Sempre in tema di estremi difensori, si conclude dopo due ottime stagioni il rapporto tra Fumagalli e il Piacenza, l'esperto portiere ha infatti risolto il contratto che lo legava alla società emiliana.

Da ricordare che Fumagalli, è stato uno dei punti fermi del Piacenza di Franzini, che ha perso la finale play-off per la promozione in serie B, contro il Trapani.

Fumagalli nonostante avesse il contratto ancora per un'altra stagione, ha deciso di lasciare Piacenza. Sembra che sia stata paventata la possibilità a Fumagalli, di fare il secondo dalla società emiliana, nel prossimo campionato. Il portiere nativo di Treviglio allora ha preferito andarsene, adesso sembra vicinissimo a ripartire dal Foggia in serie D.

Mister Pancaro ritrova Matteo Pisseri

Sicuramente l'allenatore della Pistoiese Giuseppe Pancaro ha influito in modo decisivo, sull'arrivo di Pisseri in maglia arancione. L'estremo difensore di Parma, classe 1991, aveva infatti molte richieste, si vocifera che anche il Pisa avesse messo gli occhi su di lui. Il Calciomercato è strano, ma la certezza è che la società del presidente Ferrari, aveva urgenza di sistemare la casella del portiere e lo ha fatto con un portiere importante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Ha firmato un contratto che lo legherà alla Pistoiese fino al 30 giugno 2020

Pisseri praticamente sempre titolare in serie C, arriva da 3 stagioni di livello a Catania, precedentemente aveva vestito tra le altre le maglie di Monopoli, Juve Stabia e Gubbio. Proprio a Catania qualche stagione fa, fu allenato da Pancaro, che lo rivoluto con sé nel club toscano.

Salvalaggio invece sarà con ogni probabilità il vice di Pisseri, molto giovane classe 1998, scuola Spezia, nella passata stagione ha maturato una buona esperienza a Gavorrano in serie D. Entrambi potrebbero già essere impiegati, nella gara di Coppa Italia di serie C a Pontedera sabato 10 agosto.

Bortolussi al Novara, Imperiale al Piacenza

Il centrocampista Mattia Bortolussi si è legato al Novara fino al 2022. L'ex capitano della Lucchese, dove ha disputato una grande stagione, con 36 presenze e 8 reti, si candida ad essere uno dei protagonisti nella stagione, ormai alle porte con la società piemontese.

Imperiale, classe 1999, è stato tesserato dal Piacenza. Arriva in prestito dall'Empoli, si tratta di un difensore di origini siciliane, che si è già distinto con il Siena l'anno scorso sempre in serie C.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto