Il Milan è stato molto attivo nella finestra di mercato in corso e sarebbe vicino all'acquisto di Leo Duarte dal Flamengo, dopo aver chiuso per Rafael Leao. I rossoneri si sono rinforzati anche nel reparto centrale del campo con gli acquisti di Rade Krunic e Ismael Bennacer, ma stanno cercando di aggiungere un altro nome da sogno alla rosa a disposizione di Marco Giampaolo. Il primo dell'elenco è Luka Modric, il cui entourage ha buoni rapporti con Zvonomir Boban, il quale avrebbe già tenuto dei colloqui iniziali con il connazionale.

La lista dei sogni include anche Dennis Praet e Rodrigo De Paul e persino Slobodan Lobotka del Celta Vigo. L'acquisto di qualcuno come Modric sarebbe una ciliegina sulla torta per i rossoneri e Marco Giampaolo, con Franck Kessie attualmente sul mercato insieme ad Andre Silva e Jesus Suso. Da queste operazioni i rossoneri potrebbero incassare diversi milioni di euro considerando che il Milan valuta Suso oltre 35 milioni, mentre la valutazione dell'ivoriano sarebbe di 30. Anche il nazionale portoghese, Andrè Silva, ha una buona quotazione sul mercato e potrebbe fruttare al Milan una cifra vicina ai 25 milioni di euro.

Modric vorrebbe il Milan, a svelarlo è il giornalista Bucchioni

Anche il noto giornalista sportivo Enzo Bucchioni, nel suo editoriale sul portale 'Tuttomercatoweb', ha riferito che Modric avrebbe voglia di trasferirsi nel campionato italiano e che giornalmente al Milan arriverebbero diversi segnali da Madrid. Secondo quanto riferito da 'Sky Sport' il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, sarebbe ossessionato dall'idea di acquistare il brasiliano del Paris Saint Germain, Neymar, e per questa operazione sarà costretto a sacrificare qualche suo pezzo pregiato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Bennacer si presenta: 'Impossibile dire 'no' al Milan'

Il miglior giocatore della Coppa d'Africa di quest'anno, campione dell'Algeria, Ismael Bennacer è stato uno dei grandi acquisti estivi del Milan di Marco Giampaolo. "È un grande onore essere qui", ha detto il giocatore durante la sua prima intervista da rossonero. "Non so cosa dire se non che sono davvero entusiasta. Stiamo parlando di un club con una delle storie più importanti al mondo.

Quando il Milan chiama, puoi solo accettare. È impossibile dire di no". Riguardo la finale di Coppa d'Africa contro il Senegal che ha portato l'Algeria al suo secondo titolo continentale dopo quello del 1990, il neo-milanista ha espresso grande entusiasmo: "Fino a tre anni fa non giocavo con la squadra nazionale. Mi sono allenato molto e ho avuto pazienza. Non mi aspettavo tutto questo, ma è fantastico.

Non vedo l'ora di iniziare - ha aggiunto, riferendosi alla sua nuova esperienza italiana - e farò tutto per i fan e questa maglietta".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto