La Juventus prosegue il lavoro in vista dell'inizio del campionato, previsto fra poco più di due settimane. L'esordio dei bianconeri sarà sabato 24 agosto alle ore 18:00 a Parma, mentre già nella seconda giornata ci sarà il big match contro il Napoli. Le principali antagoniste della Juventus saranno appunto la società campana e l'Inter, che a breve potrebbe ufficializzare l'acquisto voluto dal tecnico Conte, ovvero Lukaku.

E proprio con l'Inter la Juventus prosegue la sua battaglia anche sui tavoli dei tribunali, in merito all'assegnazione dello scudetto 2006 alla società milanese. A tal proposito ha parlato l'ex direttore generale bianconero Luciano Moggi, che nel suo editoriale su Libero, si è soffermato sulla richiesta della Juventus di affidarsi alla Corte d'Appello Federale, perché l'idea di Agnelli è di togliere lo scudetto all'Inter, in quanto secondo la proprietà bianconera è stato vinto dalla Juventus sul campo.

Anche Moggi sposa la linea adottata dalla proprietà bianconera, e spera che la Corte d'Appello Federale sappia dare la credibilità al calcio e alla giustizia stessa.

'La Corte d'Appello dovrebbe dare credibilità al calcio e alla giustizia stessa togliendo lo scudetto all'Inter'

Secondo Moggi, la Corte d'Appello Federale dovrebbe togliere lo scudetto assegnato all'Inter, in quanto in quegli anni il commissario federale della FIGC che si occupò della vicenda Calciopoli fu un ex consigliere d'amministrazione dell'Inter, Guido Rossi, che avrebbe quindi deciso a favore dell'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Secondo Moggi infatti, il fatto che l'avvocato della FIGC Giuseppe Benedetto abbia dato le dimissioni nel suo ruolo da avvocato per la vicenda Calciopoli esclamando la famosa frase 'La sera voglio dormire tranquillo', motiva il fatto che sia stata una sentenza non giusta e di parte. La speranza dell'ex direttore generale della Juventus è proprio quella che la Corte d'Appello Federale sappia scrollarsi di dosso questo fardello e che quindi tolga lo scudetto del 2006 all'Inter, ed utilizzando le parole di Moggi, 'ridando credibilità al calcio e alla giustizia stessa'.

Il mercato della Juventus

Lo scontro fra Inter e Juventus prosegue anche sul mercato, ed uno dei giocatori contesi fra le due società finirà proprio alla società di Suning. Parliamo di Lukaku, punta belga proveniente dal Manchester United. Potrebbero poi esserci novità entro la fine del mercato riguardo Icardi, punta oramai fuori rosa all'Inter. I bianconeri potrebbero presentare un'offerta a fine agosto, soprattutto se dovessero essere ceduti Dybala e Mandzukic.

Per quanto riguarda invece Higuain, il giocatore potrebbe rimanere a Torino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto