Continuano ad arrivare importanti informazioni per quanto riguarda il calciomercato della Juventus. Le ultime notizie si concentrano su Paulo Dybala. L'attaccante argentino non è stato titolare in nessuna delle tre gare disputate dalla Juventus in campionato e Maurizio Sarri non non lo ha impiegato neanche nell'ultima partita contro la Fiorentina. Questo fatto potrebbe essere interpretato come un segnale della mancata centralità della Joya nel nuovo progetto bianconero.

Nella scorsa sessione di Calciomercato estivo Dybala è stato molto vicino all'addio alla Juventus e la situazione potrebbe replicarsi a gennaio. L'interesse del Manchester United e soprattutto del Tottenham non è mai scemato e i prossimi mesi saranno decisivi per il futuro dell'attaccante argentino. Se infatti ci dovessero essere altre panchine, Dybala potrebbe essere ceduto al Tottenham. Il club britannico inoltre deve fare i conti con la situazione relativa a Christian Eriksen.

Il forte centrocampista danese va in scadenza di contratto a giugno e piace moltissimo sia al direttore sportivo Fabio Paratici che al tecnico Maurizio Sarri. Eriksen potrebbe essere girato dal Tottenham alla Juventus in cambio di Paulo Dybala. Si tratterebbe di un'operazione di mercato che accontenterebbe tutti.

Mercato Juventus, possibile scambio Eriksen-Dybala a gennaio

Stando a quanto riporta la radio sportiva inglese TalkSport, Juventus e Tottenham sarebbero pronti a effettuare lo scambio Dybala-Eriksen nella prossima sessione di calciomercato invernale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il centrocampista danese non ha rinnovato il suo contratto con il club inglese, che dunque starebbe spingendo per lo scambio, dal momento che non vorrebbe perderlo a parametro zero nella prossima stagione. Intanto la Juventus deve fare i conti con il caso Mario Mandzukic. L'attaccante croato è stato molto vicino all'addio alla Juventus nella scorsa sessione di calciomercato estivo quando è stato seguito da alcuni club tedeschi come Bayern Monaco e Borussia Dortmund.

Mandzukic ha sempre rifiutato la Cina e non ha mai aperto all'ipotesi Qatar. Tuttavia nelle ultime ore questa pista potrebbe diventare concreta. Sarri infatti non lo ritiene parte del progetto bianconero. Per l'attaccante croato inoltre è ancora valida l'ipotesi che lo condurrebbe in America, dove sarebbe avversario di Zlatan Ibrahimovic nella Major League Soccer. In America il mercato è chiuso dal 7 agosto, ma ci sarebbe la possibilità di concludere le operazioni di mercato della prossima finestra.

Vedremo cosa deciderà Mandzukic sul suo futuro. Per il momento comunque sia Sarri che la dirigenza bianconera sono stati molto chiari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto