Lo Slavia Praga sarà il primo avversario dell’Inter in Champions League. La stagione europea dei nerazzurri comincerà a San Siro martedì 17 settembre 2019. I ragazzi di Antonio Conte, che hanno iniziato con due vittorie in campionato, riceveranno la squadra di Jindřích Trpišovský. Si tratterà di un avversario abbordabile in confronto a Barcellona e Borussia Dortmund, presenti nel Gruppo F.

Il fischio d’inizio sarà fissato alle ore 18.55, con diretta tv su Sky.

I tifosi nerazzurri non avranno modo di vederla in chiaro sulle reti Mediaset, perché l’emittente ha acquisito solamente i diritti televisivi per trasmettere una partita del mercoledì. Perciò solo chi possiede un abbonamento a Sky avrà modo di guardarla, anche in streaming attraverso Sky Go.

Lo Slavia Praga, vincitore dello scorso campionato ceco per la quinta volta nella storia, ha battuto la concorrenza di Viktoria Plzeň e Sparta Praga.

Durante le fasi di qualificazioni è entrato in scena agli spareggi, affrontando il Cluj. I cechi si sono imposti 1-0 sia all’andata, che al ritorno. L’andata in Romania ha visto andare a segno il centrocampista Lukáš Masopust, mentre al ritorno in Repubblica Ceca è stato il difensore Jan Bořil a realizzare il goal decisivo. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo a San Siro nella prima giornata della fase a gironi di Champions League, vediamo se ci sono precedenti tra i due club nelle competizioni UEFA.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

Prima assoluta tra Inter e Slavia Praga

Inter e Slavia Praga non hanno mai avuto modo di affrontarsi. Sarà, dunque, una sfida inedita quella che ci aspetterà a San Siro. I nerazzurri, però, hanno avuto modo di incrociare squadre della Repubblica Ceca in passato. Nel doppio confronto con lo Sparta Praga ha ottenuto una sconfitta per 3-1 in trasferta e una vittoria per 2-1 in casa nella stagione 2016/17 di Europa League.

Precedentemente aveva sfidato il Dukla Praga in Coppa UEFA nella stagione 1986/87, ottenendo una vittoria per 0-1 in trasferta e un pareggio per 0-0 in casa.

Riguardo allo Slavia Praga, sono più numerose le sfide disputate contro squadre italiane. La più recente riguarda il doppio confronto in Europa League contro il Genoa nella stagione 2009/10. L’andata a Marassi finì 2-0 a favore dei rossoblù, mentre il ritorno a Praga si concluse con il risultato di 0-0.

Nella stagione 2008/09, invece, fu la Fiorentina l’avversario dei cechi. Anche in questo caso perse 2-0 in trasferta al Franchi e pareggiò 0-0 davanti ai propri tifosi. In quell’occasione, però, si trattava di qualificazioni alla Champions League. In Coppa UEFA affrontò il Palermo nella stagione 2005/06 ottenendo una vittoria per 2-1 in casa e una sconfitta per 1-0 in trasferta al Barbera. Stessa competizione, ma avversario differente nella stagione 1999/00.

Contro l’Udinese vinse 1-0 in casa e perse 2-1 in trasferta al Friuli.

Altro incrocio nella stagione 1998/99, stavolta contro il Bologna ancora in Coppa UEFA. Gli emiliani vinsero entrambe le partite: 2-1 in casa e 0-2 in trasferta. Il precedente doppio confronto si è registrato nella stagione 1995/96, quando la Roma incrociò lo Slavia Praga ai quarti di finale della Coppa UEFA. I cechi vinsero 2-0 tra le mura amiche, dopodiché persero 3-1 dopo i tempi supplementari all’Olimpico, passando il turno.

L’Inter sarà la settima squadra italiana diversa ad affrontarli nelle competizioni europee. Il bilancio attuale è di 3 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto