Spettacolo assicurato in Napoli-Liverpool, match valido per la prima giornata della fase a gironi di Champions League che si giocherà martedì 17 settembre con fischio d'inizio fissato alle ore 21. Non poteva esserci un esordio più complicato per i partenopei di mister Ancelotti, visto che dovranno giocare contro i campioni d'Europa in carica. Non ci sono dubbi sul valore della squadra inglese allenata da Klopp, che lo scorso anno ha vinto con pieno merito la Champions e che in questa stagione in Premier League ha fatto percorso netto, vincendo tutte e cinque le partite giocate. Un avversario durissimo, servirà il miglior Napoli e il supporto del San Paolo per riuscire a conquistare un risultato positivo.

Il match in diretta tv in chiaro

Una buona notizia per tutti gli appassionati di calcio sparsi in Italia è che questo incontro Napoli-Liverpool di Champions League sarà visibile in diretta tv in chiaro. La partita infatti sarà trasmessa su Canale 5 e anche su Sky Sport per gli abbonati alla tv satellitare. Uno spettacolo da non perdere, perché visti i tanti campioni che ci saranno in campo, sia da una parte, che dall'altra, si preannunciano novanta minuti davvero infuocati.

Le probabili formazioni

C'è ancora qualche dubbio da sciogliere in casa Napoli per quanto riguarda la formazione che Ancelotti schiererà. Quel che appare certa è la presenza di Lorenzo Insigne nell'attacco partenopeo. Le fortune dell'undici azzurro dipendono anche dall'estro e dal talento del suo campione. In attacco con lui dovrebbe esserci Mertens, tra l'altro in gran forma come testimonia la doppietta segnata alla Sampdoria nell'ultima giornata di serie A.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Champions League

In panchina Llorente, pronto a entrare a match in corso. Nel 4-4-2 di Ancelotti in porta ci sarà Meret, mentre in difesa i dubbi sono sulle corsie esterne. Di Lorenzo o Maksimovic a destra, Mario Rui o Ghoulam a sinistra. I primi sembrano essere leggermente favoriti. Al centro invece c'è Manolas insieme a Koulibaly.

A centrocampo invece i giochi sembrano fatti: Callejon agirà a destra e sarà chiamato a supportare l'azione offensiva, Zielinski giocherà sul lato opposto mentre al centro Allan sarà chiamato ad un grande lavoro di contenimento in coppia con Fabian Ruiz, giocatore che però ha dimostrato di saper essere molto utile anche nella fase offensiva.

Nel Liverpool in avanti Klopp non rinuncerà sicuramente alle due frecce Manè e Salah, che saranno i due giocatori da tenere maggiormente d'occhio. Al centro dell'attacco ci sarà Firmino. In porta fuori Alisson per infortunio, gioca Adrian. In difesa Matip con van Dijk al centro, mentre in mediana spazio a Fabinho e Wijnaldum.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto