I migliori e i peggiori

Il Migliore del Milan: Donnarumma (para praticamente tutto, sfortunatissimo nel gol di Brozovic che viene sfortunatamente deviato da Leao, se non ci fosse stato lui in porta il passivo probabilmente sarebbe stato più elevato)

Il Migliore dell'Inter: Lukaku (Icardi chi? A San Siro hanno trovato il loro idolo, un giocatore fisicamente straripante che per fermarlo bisogna quasi sempre raddoppiarlo, con Lautaro che gli gira intorno devono fare gli straordinari Romagnoli e Musacchio, ma lui è troppo forte sia fisicamente che tecnicamente)

Il Peggiore del Milan: Conti (disastroso in fase offensiva altrettanto in fase difensiva, provoca un fallo di ingenuità su Sensi che porta al gol di Brozovic, perde palla alla sola vista di Lukaku, impaurito o solo senza ritmo di gioco?)

Il Peggiore dell'Inter: D'Ambrosio (sbaglia un gol a porta vuota che grida vendetta, troppo irruento sulla fascia, ma prova sempre a pungere, ampiamente sopra la sufficienza, ma meno brillante dei suoi compagni)

Risultato finale: Milan - Inter 0 - 2

95': E l'angolo non viene battuto perchè Doveri fischia la fine!

94': Rebic recupera palla su Godin, si infila sul fondo e prova a mettere in mezzo per Piatek....angolo per il Milan

93': Suso prova il cross da destra, ma D'ambrosio lancia lungo di testa per Politano che si invola e guadagna un fallo commesso da Biglia

92': Lukaku serve Vecino....prova il tiro...altissimo!

91': Milan sbilanciato, Godin lancia Candreva che tutto solo si invola, tiro in porta deviato da Musacchio, palo interno e palla che corre lungo la linea...fuori

90': Saranno cinque i minuti di recupero

89': Godin recupera palla su Rebic che poi commette fallo.

Godin viene abbracciato come se avesse segnato

88': Suso riceve sulla destra e Asamoah lo stende, punizione a metà campo per il Milan

87': Godin riceve palla e Rebic lo stende: Ammonito Rebic

86': Milan al piccolo trotto nonostante la situazione di svantaggio

85': Candreva recupera palla, ma la perde subito e il Milan prova a ripartire

84': Hernandez spinge fortissimo sulla sinistra salta tutti, entra in area e sferra il tiro...palo!

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

83': Punizione di Biglia....alle stelle! Fischia San Siro

82': Paquetà serve Rebic che salta Godin e lo stende, punizione dal limite dell'area

81': Sostituzione Milan: Esce Leao ed entra Rebic

80': D'ambrosio entra in ritardo su Hernandez che subisce il fallo.

Ammonito D'Ambrosio

79': Sostituzione Inter: Esce Barella ed entra Candreva

78': Suso perde palla con Vecino, palla a Barella che gira a Politano il tiro da limite dell'area.... traversa di Politano

77': Attenzione Silent Check in corso. Gol convalidato

76': Barella riceve palla a sinistra..cross in mezzo per Lukaku che anticipa Romagnoli e di testa insacca...Goool dell'Inter! Ha segnato Lukaku! Milan - Inter 0 - 2

75': Sostituzione Inter: Esce Lautaro ed entra Politano

74': Punizione per il Milan da sinistra pochi metri prima della linea di fondo....palla tra i piedi di Suso...

palla in mezzo..Romagnoli commette fallo su Godin

73': Suso apre a sinistra per Hernandez che prova l'uno due con Paquetà....fallo di Godin

72': Biglia innesca Paquetà a sinistra con Hernandez che crossa... palla lunga, non ci arriva nessuno

71': Sostituzione Inter: Esce Sensi ed entra Vecino

Sostituzione Milan: Esce Rodriguez ed entra Hernandez

70': Paquetà serve in profondità Leao....Godin in scivolata lo anticipa

69': Suso trotterella nella trequarti con Kessiè che gli fa da sponda, ma non entra in area il Milan

68': Paquetà mette in moto Leao che riceve a sinistra...

cross basso... spazza via De Vrij

67': Confusione in area rossonera, Sensi tira, smanaccia Donnarumma, poi ci prova Lautaro di tacco, ma Donnarumma è attento e blocca

66': Lautaro salta Romagnoli e Musacchio con la complicità di Lukaku, poi ci mette una pezza Rodriguez che mette in angolo

65': Conti lancia lungo per nessuno, il giocatore più vicino sarebbe stato Kessiè, ma la palla era troppo lunga oltre la linea di fondo

64': Paquetà recupera palla e prova a servire al volo Piatek che non riesce a controllare, ancora Milan

63': Sostituzione Milan: Esce Calhanoglu ed entra Paquetà

62': Asamoah disimpegna per Handanovic e per poco non ci arriva Suso

61': Serie di triangolazioni del Milan con Conti - Kessiè - Calhanoglu che arrivano al limite dell'area, Conti prova il corss per Leao, ma è troppo potente

60': Confusione totale nell'area piccola rossonera con Lautaro e Lukaku che fanno quello che vogliono e Donnarumma che para tutto, molto male Conti

59': Asamoah serve Lukaku che incespica con Lautaro, poi Conti recupera palla in scioltezza ma perde possesso contrastato da Lukaku, il cross.... angolo per l'Inter

58': Leao in velocità supera Godin che d'esperienza rientra e non concede nemmeno il calcio d'angolo

57': Prova a riprendere ordine la manovra rossonera con uno spinto giropalla difensivo

56': Attacca Suso che viene fermato da Asamoah mette in moto Lautaro che serve Brozovic....il tiro.... para in due tempi Donnarumma

55': Calhanoglu batte la punizione da destra, Skriniar di testa poi braccio mette in angolo. Silent check in corso. Nessun rigore

54': Suso e Biglia impostano, Sensi stende lo spagnolo a centrocampo: fallo!

53': Milan che fatica, errori in serie con Conti che sbaglia appoggi per Skriniar che mette in moto Lautaro, deve metterci una pezza Romagnoli altrimenti Sensi sarebbe volato verso Donnarumma

52': Inter che sta letteralmente dominando il secondo tempo

51': Brozovic prova ad impostare per D'Ambrosio, Rodriguez intuisce e lascia sfilare palla

50': VAR in corso! Gol convalidato all'Inter! Vantaggio nerazzurro! Ha segnato Brozovic con la complicità di Leao. Milan - Inter 0 - 1

49': E' una sorta di calcio d'angolo corto, Brozovic si stacca dalla battuta, palla a lui, il tiro, deviato da Leao....ed è gol!!!! Donnarumma spiazzato! Vantaggio dell'Inter...attenzione! Annullato.

48': Sensi tutta a sinistra vicino alla bandierina, Conti lo falcia e commette fallo. Ammonito Conti

47': Conti riceve palla a centrocampo e subisce fallo da Sensi

46': Lautaro prova a squarciare la difesa rossonera, Kessiè in diagonale gli leva palla al piede

Secondo tempo: A campi invertiti Piatek batte l'avvio del secondo tempo, da sinistra verso destra

Fine primo tempo: Milan - Inter 0 - 0

48'. Sensi in area viene fermato da Kessiè che poi incespica sul pallone e Brozovic ne approfitta, prova a servire Lautaro, ma Musacchio è attento e respinge, la palla sta per arrivare ad Asamoah e Doveri fischia la fine del primo tempo.

47': Azione Conti - Suso sulla destra con tanto di colpo di tacco di Suso, ma non trovano il cross ed è facile per la difesa dell'Inter respingere

46': Punizione da sinistra, sul pallone Suso e Rodriguez, parte Suso, palla bassa respinta da Lukaku direttamente oltre la linea laterale

45': Ci saranno tre minuti di recupero. Rodriguez per Leao a sinistra che viene murato da D'Ambrosio...fallo sulla trequarti offensiva di sinistra del Milan

44': Recupera palla Rodriguez e serve Leao che spinge sulla sinistra con Calhanoglu, cross al centro di Leao, dopo che ha superato D'Ambrosio, testa di Piatek...alto!

43': Riprende il gioco con Kessiè che resta in campo, rinvio di Donnarumma... respinge Godin, ma in fallo laterale

42': Attenzione Kessiè è a terra lontano dalla palla. Cure mediche in corso.

41': Azione che passa da sinistra a destra con D'Ambrosio che serve Godin, il lancio in profondità.... oltre la linea di fondo!

40': Angolo respinto e Suso che supera Sensi, corre Suso corre Suso, Leao libero a sinistra, prova il tiro Suso, respinge Asamoah, poi il tiro di Calhanoglu....alto! Che contropiede del Milan...

39': Godin suggerisce in verticale per Lautaro che riceve e si alza palla, ma Musacchio lo anticipa e mette in angolo

38': Suso prova la serpentina sulla destra e viene messo giù da Skriniar. Fallo a centrocampo.

37': Rilancia Donnarumma, respinge Godin di testa, duello Rodriguez - Lautaro, palla a Calhanoglu che subisce fallo da Barella

36': Doveri si isola e attende ordini dalla regia VAR. E finalmente arriva l'ufficialità: fuorigioco di Lautaro

35': Attenzione: Silent Check in corso.

34': Barella da destra, cross in mezzo per D'Ambrosio, sforbiaicata al volo...para Donnarumma....la palla è sui piedi di Lautaro che insacca a porta vuota, ma Doveri fischia fuorigioco. Gol in fuorigioco di Lautaro

33': Asamoah sposta palla al centro, la palla arriva a D'Ambrosio che vede il taglio di Barella, Biglia lo segue e mette palla in angolo

32': Leao strappa a centrocampo e porta palla per Suso, tacco per Conti, cross per Piatek che viene saggiamente anticipato da Skriniar e da De Vrij

31': Conti riceve palla da Donnarumma, prova il passaggio per Kessiè, ma la palla è intercettata da Brozovic che non controlla e la palla finisce oltre la linea laterale

30': Riprende ad attaccare l'Inter con Brozovic che lancia D'Ambrosio, il cross... Musacchio di testa la mette in angolo

29': Biglia recupera palla e serve Conti che vede Suso, il cross lungo per Leao, ci mette una pezza Godin

28': Perde palla Biglia a centrocampo contrastato da Brozovic e Lautaro, cadendo blocca il pallone con il braccio e i giocatori nerazzurri accerchiano Doveri per chiedere il cartellino giallo

27': Inter attendista e Milan che continua il possesso palla con Suso come fulcro dei passaggi

26': Passaggi precisi del Milan a centrocampo, la palla arriva poi a Piatek che viene fermato irregolarmente da Skriniar

25': Biglia per Suso che vede Calhanoglu libero sulla trequarti centrale...il tiro...devia Godin, angolo per il Milan

24': Asamoah per Lukaku che con un lob cerca di servire Lautaro...Romagnoli sale e respinge di testa

23': Rodriguez serve Leao che subisce fallo da D'Ambrosio

22': Milan con un azione pneumatica, con Piatek Calhanoglu e Kessiè...Calhanoglu insacca, ma l'arbitro aveva già fischiato qualcosa, increduli i giocatori del Milan

21': Sugli sviluppi l'Inter guadagna calcio d'angolo, baricentro altissimo dell'Inter, angolo corto palla per D'Ambrosio il cross...tutti in fuorigioco

20': Sensi semina il panico a sinistra, palla a Lautaro che prova il tiro, respinge Donnarumma sui piedi di D'Ambrosio, il tiro a porta vuota...palo di D'ambrosio, si salva il Milan

19': Manovra il Milan con Biglia, Calhangolu e Leao, palla a Piatek spalle alla porta, tiro, respinge Skriniar...ci prova Suso....out!

18': Sensi recupera palla a centrocampo, serve Lautaro che vede il movimento al limite di Lukaku, tutto solo...il tiro para con la mano aperta Donnarumma

17': Godin in verticale per Barella...esce Donarumma

16': Punizione direttamente fuori, ma il possesso è ancora nerazzurro, sempre sulle fasce con Asamoah o D'Ambrosio

15': Palla che viaggia veloce quella dell'Inter che raggiunge l'incrocio delle linee dell'area di sinistra, Kessiè stende Lukaku, punizione da un punto molto interessante per l'Inter

14': Azione in velocità del Milan che porta palla a Leao, stop per Calhanoglu che perde il controllo e consente la ripartenza di Godin

13': Avanza l'Inter da sinistra con Conti che anticipa Lautaro mettendo palla in fallo laterale

12': Conti prova a salire in fascia e De Vrij lo stende...fallo poco dopo centrocampo

11': Palla profonda di Asamoah per Lukaku in qualche maniera Romagnoli lo anticipa e permette ai rossoneri di ripartire

10': Quasi papera di Rodriguez! Retropassaggio per Donnarumma che viene anticipato da Lautaro, ci mette una pezza Donnarumma che con i piedi duella con Lautaro concedendo l'angolo! Brividi per i rossoneri

9': Prova ad accelerare l'Inter con Brozovic che apre per D'Ambrosio il cui cross viene intercettato da Musacchio

8': Barella entra a gamba alta su Piatek e Doveri fischia fallo a centrocampo

7': D'Ambrosio per Lautaro in area che non riesce a calciare, palla a Sensi accerchiato da 3 maglie rossonere che spazzano via il pallone

6': Biglia recupera palla a centrocampo e mette ordine arretrando il possesso palla che arriva a Donnarumma, lancio per Leao: fuorigioco del portoghese

5': Duello Sensi - Kessiè sul fondo di destra, fallo fischiato a Sensi con Doveri a pochissima distanza dai due

4': Tifo assordante di entrambe le tifoserie, giocatori visibilmente concentrati

3': Godin lancia bene in profondità Lautaro che viene bene anticipato da Musacchio che subisce un brutto fallo da parte di Lautaro

2': Leao si lancia sulla sinistra con Godin che lo tiene e con il corpo a corpo lo costringe ad andare oltre la linea di fondo

1': D'Ambrosio prova a lanciare Barella in profondità, ma Barella è oltre i difensori rossoneri: fuorigioco

Fischio d'inizio: Lukaku sul pallone tocca per Brozovic con l'Inter che attacca da sinistra a destra

Doveri e i capitani Romagnoli e Handanovic a centrocampo per le assegnazioni di rito

Uno spettacolo a tutti gli effetti. Coreografie meravigliose per entrambe le tifoserie. Inno della Serie A e saluto, con la foto a centrocampo dedicata alla lotta contro il razzismo. Derby Against Racism.

Spettacolo di luci a San Siro mentre le due squadre che hanno eseguito gli esercizi di riscaldamento pre partita si trovano lungo il tunnel di ingresso al campo. Milano football week. In attesa delle coreografie.

Le formazioni ufficiali:

Milan: Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessié, Biglia, Calhanoglu, Suso, Leao, Piatek.

In panchina: Reina, A. Donnarumma, Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Rebic, Theo Hernandez, Krunic, Paquetà, Duarte, Gabbia. All: Giampaolo.

Inter: Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar, D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku.

In panchina: Padelli, Gagliardini, Sanchez, Vecino, Ranocchia, Politano, Lazaro, Borja Valero, Di Marco, Biraghi, Candreva, Bastoni. All: Conte.

E' solamente la quarta giornata di campionato, ma il destino di una città è già ad un bivio. Il derby della Madonnina arriva con le squadre che presentano umori diametralmente opposti tra le tifoserie. Le tre vittorie su tre gare giocate da parte degli uomini di Conte fanno ben sperare il popolo nerazzurro che invece ha faticato e non poco nel pareggio di Champions League ottenuto contro lo Slavia Praga. Il Milan dopo l'esordio di campionato da incubo a Udine ha ottenuto 6 punti in due giornate ai danni di Brescia ed Hellas Verona, con il minimo sforzo e mostrando un calcio lento e prevedibile. Sulla carta l'Inter è ampiamente favorita, ma il derby è il derby. In caso di vittoria dell'Inter il lavoro di Mister Conte e la squadra costruita su misura rispetto alle sue volontà potrà proseguire e dopo sole 4 giornate si potrà dire che l'Inter è pronta a giocarsi lo scudetto. Il Milan scenderà in campo con la volontà di non aver nulla da perdere, con la convinzione di essere meno forte rispetto ai cugini, ma con la voglia di portare a casa i 3 punti che consentirebbero una vera e propria iniezione di fiducia che potrebbe dare la svolta ai rossoneri. Siamo pur sempre alla 4 giornata e con tutto un campionato da giocare, ci si augura sia un bel derby. Arbitra Doveri.

Situazione e probabili formazioni:

In casa Milan di sicuro sarà assente lo squalificato Calabria dopo l'espulsione rimediata a Verona oltre all'infortunato Caldara. Rientra invece tra i convocabili Pepe Reina che siederà in panchina. In difesa Conti prende il posto di Calabria, Rodriguez pare avvantaggiato rispetto a Theo Hernandez, centrocampo con Kessiè - Biglia - Calhanoglu, Suso e uno tra Rebic e Paquetà a suggerire Piatek unica punta. Il 3-5-2 di Conte con il muro difensivo De Vrij - Skriniar - Godin dovrebbe essere confermato in blocco mentre Candreva dovrebbe partire titolare largo a destra, in caso di problemi cederà il posto a D'Ambrosio. Asamoah a sinistra; Vecino - Brozovic - Sensi a centrocampo, panchina dall'inizio per Barella. In attacco oltre all'intoccabile Lukaku si giocano una maglia Lautaro Martinez o Politano.

Milan (4-3-2-1) – Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Suso, Paqueta; Piatek. Allenatore: Giampaolo

Inter (3-5-2) – Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte

I convocati di Mister Giampaolo per il derby contro l'Inter:

Portieri: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina.

Difensori: Conti, Duarte, Gabbia, Hernández, Musacchio, Rodríguez, Romagnoli.

Centrocampisti: Bennacer, Biglia, Bonaventura, Çalhanoğlu, Kessié, Krunić, Paquetá.

Attaccanti: Borini, Castillejo, Leão, Piątek, Rebić, Suso.

I convocati di Mister Conte per il derby contro il Milan:

(non ancora comunicati i convocati ufficiali)

Dove vedere il derby di Milano e le probabili quote:

Il programma della quarta giornata di campionato vedrà in scena allo stadio Giuseppe Meazza, San Siro di Milano il derby della Madonnina con la stracittadina tra Milan e Inter alle ore 20.45. La partita è trasmessa in esclusiva da DAZN e quindi visibile in tutte le piattaforme online tramite app o in streaming collegandosi al sito di DAZN. Questa partita è la prima partita di Serie A del nuovo canale DAZN1 visibile per gli abbonati SKY sul 209 dell'abbonamento satellitare. Le quote previste dalla maggior parte delle società di scommesse sportive sono:

  • Vittoria Milan: 3,30
  • Pareggio: 3,25
  • Vittoria Inter: 2,25

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto