Il primo anticipo della 3a giornata di Serie A si conclude sul risultato di 0-0 tra Fiorentina e Juventus al Franchi di Firenze. Un punto che permette ai viola di smuovere la classifica visto che erano a quota zero dopo le prime due giornate. I bianconeri, invece, salgono a quota 7 punti.

La settimana prossima la Juve ospiterà all'Allianz Stadium il Verona, sabato alle ore 18. La Fiorentina, invece, sarà di scena a Bergamo, dove affronterà l'Atalanta, domenica sempre alle ore 18.

La partita

Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, sorprende tutti e cambia modulo rispetto a quanto visto nelle prime due partite, passando al 3-5-2 con Chiesa e Ribery in attacco.

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, invece, conferma il 4-3-3 visto contro Parma e Napoli, con l'unico cambio che vede Danilo al posto dell'infortunato De Sciglio.

Primo tempo più a tinte viola, con i padroni di casa che vanno varie volte al tiro ma trovano un attento Szczesny. La grande chance è sempre per la squadra di Montella, che sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Dalbert a tu per tu con l'estremo polacco. Il brasiliano strozza un po' la conclusione e favorisce l'intervento del portiere avversario.

Nei bianconeri da segnalare i problemi fisici per Douglas Costa e Pjanic, costretti a lasciare il campo rispettivamente a Bernardeschi e Bentancur.

Nel secondo tempo Fiorentina sempre aggressiva, con Dalbert e Castrovilli che sono pericolosi al 54'. La Juventus prova a reagire, ma solo una rovesciata di Cristiano Ronaldo fa tremare i viola. Termina in parità una partita molto equilibrata, con la squadra di Montella che ha fatto qualcosa in più per portare a casa i tre punti, senza però riuscirci.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Le pagelle della Fiorentina

Queste le pagelle della Fiorentina:

Dragowski 6: Mai impegnato seriamente dagli avversari.

Milenkovic 6,5: Buona partita contro un avversario scomodo come Ronaldo.

Pezzella 6,5: Solita ottima prestazione dell'argentino.

Caceres 6,5: Buon esordio con la maglia della Fiorentina.

Lirola 6,5: Dimostra di avere grande potenziale, non soffre la pressione di avere davanti uno come Ronaldo.

Pulgar 6,5: Solito combattente, leader del centrocampo viola.

Badelj 6: Detta i tempi in mezzo al campo anche se a volte sbaglia qualche appoggio.

Castrovilli 7: La rivelazione di questo inizio di stagione del club di Commisso.

Dalbert 7: Ottimo esordio per il brasiliano che, però, poteva fare qualcosa di più nel primo tempo a tu per tu con Szczesny.

Ribery 7: Grande prestazione del fuoriclasse francese, che non fa mai la giocata sbagliata.

Chiesa 6: Vuole dimostrare tutto il proprio talento ma a volte è troppo irruento.

Le pagelle della Juventus

Queste le pagelle dei giocatori della Juventus:

Szczesny 5: L'errore del primo tempo di rinviare sui piedi di Chiesa rischia di costare caro ai bianconeri.

Danilo 5,5: Soffre troppo Dalbert.

Bonucci 6: Prestazione sufficiente per il capitano bianconero.

De Ligt 5,5: Ancora un po' incerto, soffre soprattutto nel primo tempo la pressione viola.

Alex Sandro 6: Prestazione senza grandi svarioni.

Khedira 6: Fa il suo in mezzo al campo.

Pjanic 6: Sfortunato, dovrebbe saltare il match di Champions League.

Matuidi 6,5: Lotta su ogni pallone.

Bernardeschi 5: Conferma di non essere al top della forma.

Higuain 5,5: Passo indietro rispetto a quanto visto contro il Napoli.

Ronaldo 5: Mai veramente in partita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto