Uno dei migliori elementi della rosa dell'Inter è sicuramente Milan Skriniar. Arrivato nell'estate del 2017 nell'indifferenza totale, con il passare dei mesi ha conquistato tutti, affermandosi come uno dei difensori più forti del campionato italiano. Prestazioni che non sono passate inosservate e che hanno attirato l'attenzione dei top club europei che già nelle scorse sessioni di calciomercato hanno provato a soffiarlo ai nerazzurri senza successo.

Assalti andati a vuoto, ma che non hanno demoralizzato le società interessate, in particolar modo il Manchester City alla ricerca di un grande difensore centrale sul mercato.

Manchester City su Skriniar

Uno dei club che ha mostrato maggiore interesse per Milan Skriniar in quest'ultimo anno e mezzo è il Manchester City. I Citiziens già a gennaio 2018, dopo sei mesi con la maglia dell'Inter, avevano presentato una proposta da sessantacinque milioni di euro, prontamente rispedita al mittente.

Nonostante la società nerazzurra dovesse fare i conti con il fair play finanziario, infatti, ha sempre respinto tutte le offerte, ritenendo il centrale slovacco incedibile. Il giocatore è diventato un vero e proprio leader e, nonostante la giovane età, potrebbe essere destinato a prendere in eredità la fascia di capitano da Samir Handanovic.

Alcuni tifosi, anzi, hanno chiesto fosse lui il capitano al posto di Mauro Icardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il City, comunque, non si è perso d'animo e starebbe continuando a pensare a Skriniar. Il tecnico dei Citiziens, Pep Guardiola, lo ritiene perfetto per i propri schemi e starebbe pensando ad un nuovo assalto a gennaio o, al massimo, a giugno. Non sarà semplice convincere la società nerazzurra che, alle squadre che hanno mostrato interesse in questi mesi, avrebbe chiesto una cifra superiore ai cento milioni di euro. Gli inglesi faranno lo stesso il possibile, anche alla luce dell'infortunio di Laporte che rende necessario un intervento in quel ruolo.

La volontà del giocatore

Milan Skriniar ha rinnovato qualche mese fa il proprio contratto con l'Inter, prolungandolo fino a giugno 2023. Una trattativa non semplice, alla luce proprio del forte interesse dei top club europei, con l'agente dello slovacco che ha cercato di portare il giocatore via da Milano. Per questo motivo l'ex Sampdoria ha deciso di interrompere il rapporto con il suo procuratore, trattando in prima persona il rinnovo.

Un gesto significativo, che testimonia il legame verso i colori nerazzurri. Qualora dovesse farsi sotto nuovamente il Manchester City, molto probabilmente Skriniar farà decidere all'Inter il suo futuro, senza fare alcuna pressione.

Lo slovacco, d'altronde, anche nelle dichiarazioni ha dimostrato di avere la stoffa da leader, dicendosi sempre grato alla società nerazzurra per averlo lanciato nel calcio che conta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto