La Juventus, dopo l'esordio stagionale in Champions League, raccoglie un punto sicuramente molto importante per la qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea perché arrivato al Wanda Metropolitano contro l'Atletico Madrid, ma lascia l'amaro in bocca, considerando che i bianconeri erano in vantaggio 2 a 0 a pochi minuti dalla fine della partita. I due gol dell'Atletico Madrid sono arrivati da palle inattive, il primo da una punizione in cui Gimenez ha sovrastato Danilo ed ha servito l'assist decisivo a Savic, il secondo invece da calcio d'angolo, con il messicano ex Porto Herrera che ha staccato indisturbato portando al pareggio la squadra allenata da Simeone.

Nel post partita partita però, come scrive il Corriere dello Sport e come ha sottolineato anche Bonucci nell'intervista di Skysport, ci sarebbe stato un battibecco fra alcuni giocatori della Juventus ed il colombiano Cuadrado, un vero e proprio litigio in quanto gran parte di loro hanno incolpato l'autore del primo gol della Juventus di non aver difeso bene. Il capitano bianconero della serata, Bonucci, ha però placato gli animi invitando tutti i suoi compagni a discuterne nello spogliatoio.

'Panni sporchi si lavano in casa'

È stato Bonucci a sottolineare come ci sia stata un po' di rabbia da parte dei giocatori bianconeri per il pareggio arrivato a fine partita, dopo che la Juventus ha dominato gran parte della partita, merito di un Bonucci sontuoso ma anche della scelta di Sarri di schierare al posto di Bernardeschi il colombiano Cuadrado, che ha realizzato il primo gol della Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il secondo invece è stato merito di Matuidi, che ha insaccato in rete un cross di Alex Sandro. Ovviamente c'è stata amarezza, e sia Bonucci che Sarri nel post partita non hanno nascosto il fatto che si sono sentiti la partita in pugno. Fra l'altro al 95esimo Cristiano Ronaldo è andato vicinissimo al gol del 3 a 2 grazie ad una grande azione personale, con il tiro che uscito vicino al palo. Lo stesso Bonucci, in riferimento al litigio fra i compagni, ha sottolineato come la Juventus abbia voluto vincere la partita ed è quindi un buon segnale il fatto che la squadra si sia arrabbiata per il pareggio ottenuto.

La partita della Juventus

La Juventus vista contro l'Atletico Madrid è simile a quella dei primi 60 minuti contro il Napoli, e Sarri è infatti soddisfatto dell'approccio della squadra. Il 'problema' principale sono i due gol subiti su calcio piazzato, aspetto su cui il tecnico toscano dovrà lavorare molto. Anche col Napoli si sono notati errori nel modo di difendere, ma è confortante, da parte dei sostenitori bianconeri, aver visto una Juventus che ha fatto gioco a Madrid.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto