Il Calciomercato estivo si è chiuso il 2 settembre nella maggior parte dei campionati europei (esclusa la Premier League dove è terminato l'8 agosto). La Serie A ha regalato sicuramente importanti acquisti, in particolar modo da parte delle candidate alla vittoria del campionato italiano. Juventus, Napoli ed Inter hanno investito rispettivamente su giocatori come de Ligt, Lozano e Lukaku, incrementando inevitabilmente il livello tecnico delle loro rose.

Ovviamente però non sono mancate trattative saltate, che avrebbero potuto concretizzarsi soprattutto negli ultimi giorni di mercato. Ad esempio si parla molto del possibile scambio Emre Can e Rakitic fra Juventus e Barcellona, ma quello che ha ottenuto maggiore eco in Italia, del quale se ne parla almeno da giugno, era lo scambio che Inter e Juventus avrebbero potuto imbastire coinvolgendo due scontenti delle rispettive rose: Mauro Icardi e Paulo Dybala.

A tal proposito, come scrive tra gli altri il sito calciomercato.com, Antonio Conte avrebbe invitato la dirigenza bianconera a non concentrarsi troppo sulla trattativa per Dybala.

Juventus, Conte avrebbe invitato l'Inter a non perdere tempo per Dybala

Secondo il citato sito sportivo, sarebbe stato il tecnico salentino a convincere la dirigenza interista a lasciare stare Paulo Dybala per concentrarsi su altri obiettivi di mercato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L' ex bianconero infatti era consapevole del fatto che l'argentino non sarebbe mai arrivato all'Inter perché non voleva fare uno sgarbo ai tifosi della Juventus. Eventualmente avrebbe valutato solo una cessione all'estero, ad esempio avrebbe gradito il passaggio al Paris Saint Germain, non concretizzatosi anche perché è saltato il trasferimento di Neymar al Barcellona. Se tale indiscrezione fosse confermata, sarebbe l'ennesima dimostrazione di come il tecnico salentino abbia anche molto potere sulle decisioni di mercato, svolgendo una vera e propria funzione da manager stile Premier League.

Il mercato della Juve

La mancata cessione di Dybala ha evidentemente condizionato il mercato bianconero: in questo senso i bianconeri non hanno ulteriormente investito dopo gli arrivi di de Ligt, Demiral, Ramsey, Rabiot, Buffon, Pellegrini e Danilo. Inoltre, tante possibili trattative sono sfumate all'ultimo momento: è il caso di Mandzukic, che ha rifiutato anche una possibile offerta del Barcellona e soprattutto quello di Emre Can che, oltre dalla società catalana, era seguito anche dal Paris Saint Germain.

Fra l'altro la conferma di un interesse di una grande società è arrivata anche dal giocatore, quando si è sfogato alla tv tedesca in merito alla decisione bianconera di escluderlo dalla lista Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto