Ieri sera la Juventus è arrivata alla stazione di Brescia accolta da moltissimo tifosi, poi la squadra si è subito recata in hotel per proseguire la preparazione in vista della partita di questa sera. Per la sfida odierna Maurizio Sarri sta pensando ad un cambio di modulo: il tecnico avrebbe in mente di mettere da parte il 4-3-3 vista anche l'assenza di Cristiano Ronaldo e di passare ad un 4-3-1-2. L'allenatore della Juve potrebbe mettere Aaron Ramsey in posizione da trequartista alle spalle di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain.

Oltre al gallese anche Federico Bernardeschi potrebbe essere utilizzato tra le linee, anche se al momento il numero 8 juventino è favorito sull'esterno di Carrara. È possibile, però, che a gara in corso ci sia una staffetta tra questi due giocatori anche perché Ramsey non ha ancora i novanta minuti nelle gambe. Per il resto, invece, non dovrebbero esserci grandi cambi e in difesa ci sarà il ritorno di Matthijs de Ligt.

De Ligt torna fra i titolari

La Juventus, quest'oggi, seguirà il classico programma pre-gara visto che in mattinata hanno svolto il classico risveglio muscolare.

Poi intorno alle 13 i giocatori pranzeranno e a seguire ci sarà qualche ora di riposo; a metà pomeriggio, invece, sarà il momento della merenda e della riunione tecnica che precederà la partenza per lo stadio. Proprio la riunione tecnica sarà il pass gioco fondamentale del programma della Juve, visto che in questa occasione Maurizio Sarri darà la formazione ufficiale. Il tecnico per il match di oggi sembra orientato a passare al 4-3-1-2, con in porta Wojciech Szczesny. Davanti al numero 1 juventino ci sarà la linea a quattro formata da Danilo, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Alex Sandro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Nella retroguardia della Juve ci sarà il ritorno del numero 4 bianconero che contro il Verona aveva goduto di un turno di riposo. A centrocampo Maurizio Sarri non dovrebbe presentare grandi novità e confermerà gli uomini che fino ad ora sono stati i titolarissimi ovvero Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Dunque al momento Adrien Rabiot non dovrebbe trovare spazio.

Probabile formazione Juventus: (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Higuain.

Ronaldo out

Questa sera Maurizio Sarri non potrà contare su Cristiano Ronaldo in quanto CR7 soffre di un lieve affaticamento muscolare all'adduttore, che gli ha impedito di essere a disposizione per la gara di questa sera. La situazione del portoghese verrà monitorata e si dovrà capire se potrà essere in campo sabato contro la Spal. Certo non si correranno rischi anche perché il calendario della Juve è molto serrato visto che poi la prossima settimana ci sarà la sfida di Champions League contro il Bayer Leverkusen.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto