Questo pomeriggio, la Juventus si è allenata alla Continassa per preparare la sfida contro il Brescia. Martedì sera al Rigamonti, Maurizio Sarri farà altri cambi e sicuramente concederà un turno di riposo a Cristiano Ronaldo. CR7, come ha spiegato lo stesso allenatore juventino, ha un piccolo affaticamento all'adduttore. Per per questo motivo il tecnico ha preferito non convocare il portoghese per la trasferta di Brescia. Dunque CR7 resterà a Torino per recuperare in vista della sfida contro la Spal.

Al posto del portoghese dovrebbe giocare Gonzalo Higuain che dovrebbe essere inserito nel tridente con Paulo Dybala e Juan Cuadrado. Ma nelle ultime ore starebbe crescendo sempre di più l'ipotesi che il tecnico toscano possa mettere da parte il 4-3-3 per passare ad un 4-3-1-2. Se la Juve dovesse optare per un nuovo sistema di gioco a quel punto Aaron Ramsey potrebbe essere titolare e potrebbe agire alle spalle di Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Questa ipotesi sarebbe stata provata da Sarri nel corso della seduta di questo pomeriggio. Gli ultimi dubbi di formazione ovviamente verranno risolti solo nelle prossime ore.

20 convocati

Per la trasferta di Brescia, Maurizio Sarri ha convocato 20 giocatori. Il tecnico toscano dovrà fare a meno di Mattia De Sciglio, Douglas Costa e di Mario Mandzukic che è al centro di questioni di mercato. Dunque a Brescia saranno a disposizione i portieri: Wojciech Szczesny, Gianluigi Buffon e Carlo Pinsoglio. I difensori e i centrocampisti convocati della Juve invece, sono: Matthijs De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Leonardo Bonucci, Daniele Rugani, Merih Demiral, Miralem Pjanic, Sami Khedira, Aaron Ramsey, Blaise Matuidi, Emre Can, Adrien Rabiot e Rodrigo Bentancur.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Mentre in attacco Maurizio Sarri avrà a disposizione: Paulo Dybala, Juan Cuadrado, Gonzalo Higuain e Federico Bernardeschi.

Sarri contro il Brescia dovrebbe fare alcuni cambi

Il calendario della Juventus è piuttosto serrato e per questo motivo, Maurizio Sarri dovrebbe fare alcuni cambi nella sfida contro il Brescia. Il reparto che presenterà maggiori novità è l'attacco vista l'assenza di Cristiano Ronaldo. In avanti, al Rigamonti, la Juventus dovrebbe schierare un tridente composto da Juan Cuadrado, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala.

Il numero 10 juventino, dunque, va verso la seconda sfida da titolare, in panchina da inserire a gara in corso Maurizio Sarri avrà il solo Federico Bernardeschi. Ma non è nemmeno da escludere che il numero 16 juventino possa riposare e che a quel punto Sarri possa cambiare modulo scherzando il trequartista alle spalle di due punte. A quel punto Aaron Ramsey potrebbe agire alle spalle di Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Per il resto invece, non ci saranno grandi stravolgimenti, infatti, a centrocampo torneranno Sami Khedira e Miralem Pjanic insieme a loro dovrebbe toccare a uno fra Adrien Rabiot e Blaise Matuidi.

Anche in difesa ci sarà qualche cambio visto che in porta ritornerà Wojciech Szczesny. Davanti al numero 1 juventino agiranno Danilo, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Alex Sandro. Dunque la retroguardia bianconera vedrà in campo i titolarissimi e per il momento non dovrebbero esserci grandi sorprese. Ogni dubbio di formazione Maurizio Sarri lo risolverà solo nella giornata di domani. Intanto, la Juventus, subito dopo l'allenamento di questo pomeriggio, si è spostata in treno, direzione Brescia proprio per preparare al meglio il match di martedì sera che sarà trasmesso su Dazn.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto