La quinta giornata di Serie A partirà quest'oggi alle ore 19 con il match tra Verona e Udinese ma la gara più attesa, ovviamente, è quella che si giocherà allo stadio Rigamonti e vedrà di fronte Brescia e Juventus, alle ore 21. Partita molto interessante e che seguirà con grande attenzione l'Inter, che potrebbe essere rappresentata da uno scout che dovrebbe essere presente allo stadio per visionare di persona la partita. I nerazzurri, infatti, sono in testa alla classifica a punteggio pieno con dodici punti raccolti in quattro giornate.

Due le lunghezze di vantaggio proprio sulla squadra bianconera, che punta al sorpasso momentaneo per mettere pressione alla squadra di Antonio Conte, che domani affronterà la Lazio alle ore 21 allo stadio Meazza.

Scout dell'Inter a Brescia

L'Inter sarà spettatrice interessata del match che si giocherà questa sera tra Brescia e Juventus. Gara attesa da tutti anche per il ritorno in Serie A di Mario Balotelli, che ha scontato le quattro giornate di squalifica che gli erano state inflitte durante la sua esperienza in Ligue 1 con la maglia del Marsiglia.

Nerazzurri che non studieranno solo la Juventus, in vista del derby d'Italia che è in programma allo stadio Meazza di Milano il 6 ottobre, nella settima giornata di campionato, prima della sosta per le Nazionali. Il club meneghino, infatti, dovrebbe inviare uno scout al Rigamonti anche per motivi legati alle prossime sessioni di calciomercato. Il giocatore che sarebbe entrato nel mirino della società nerazzurra è Sandro Tonali, che sta confermando quanto di buono fatto vedere negli scorsi anni in Serie B.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Nonostante la giovanissima età, essendo un classe 2000, il centrocampista sta facendo benissimo anche in queste prime apparizioni nel massimo campionato italiano. Non manca la concorrenza visto che questa sera a Brescia dovrebbero essere presenti anche alcuni osservatori di top club europei, su tutti il Borussia Dortmund e il Manchester United, oltre proprio alla Juventus.

Arma Marotta

Inter che, però, può contare sull'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, grande estimatore di Tonali da tempo: infatti, si era parlato di un possibile acquisto della Juventus un anno e mezzo fa, quando il dirigente era ancora a Torino.

Con il suo passaggio a Milano è inevitabile che qualche equilibrio sia cambiato. I nerazzurri, infatti, potrebbero avvantaggiarsi nella corsa al classe 2000 grazie agli ottimi rapporti che intercorrono tra lo stesso Marotta e i due rappresentanti del giocatore, Roberto La Florio e Beppe Bozzo.

Tonali ha proprio le caratteristiche che piacciono all'Inter: giovane, italiano e di grande talento. E con Barella e Sensi si prospetta un centrocampo tricolore e di grande prospettiva. Brescia che valuta il giocatore quasi trenta milioni di euro ma non è esclusa un'asta che possa vedere protagonisti tutti i top club europei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto