Uno dei problemi della rosa a disposizione di Maurizio Sarri è sicuramente l'abbondanza. Il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, non è riuscito a piazzare sul mercato alcuni esuberi, in quanto la sua volontà non era cedere i propri giocatori in prestito (come invece hanno fatto altre società), ma farlo a titolo definitivo. Però non è riuscito a vendere giocatori come Rugani, Khedira e Matuidi, che quindi anche per motivi contrattuali sono rimasti a Torino.

Probabile che però a gennaio qualche cessione pesante ci sarà, in attesa di definire quella probabile di Mandzukic in Qatar già entro settembre.

Come dicevamo, vi è molta abbondanza, ma non in tutti i ruoli: uno di quelli più 'scoperti' è quello di terzino destro, soprattutto dopo l'infortunio di De Sciglio, che può giocare su entrambi le fasce difensive. Ecco che allora, secondo Calciomercato.com, l'idea di Sarri è quella di adattare e sperimentare nel ruolo di esterno difensivo destro il turco Demiral.

Juventus, Sarri potrebbe adattare Demiral come terzino destro

Come scrive il noto sito sportivo, il difensore centrale Demiral potrebbe essere adattato come terzino destro. Sarri starebbe lavorando a questa nuova posizione per il turco, che oltre ad essere un abile marcatore, ha anche un'ottima capacita di corsa e sa giocare bene anche con i piedi. Tale esperimento è già stato fatto in alcuni allenamenti e non è escluso che venga riproposto anche in qualche partita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Inoltre, come è noto, il tecnico toscano vuole che uno dei suoi esterni di difesa sia più marcatore rispetto all'altro: basti notare il Napoli di Sarri, che aveva da una parte l'offensivo Ghoulam, dall'altro il più difensivo Hysaj, così come al Chelsea, da una parte aveva Alonso (o Emerson Palmieri) dall'altra Azpilicueta.

Proprio l'abbondanza di centrali difensivi (nonostante l'infortunio di Chiellini) potrebbe quindi facilitare questo adattamento di Demiral, che rappresenta un vero e proprio patrimonio per la Juventus. Sarri e la dirigenza bianconera, infatti, credono molto nelle potenzialità del nazionale turco.

Il mercato della Juventus

Come dicevamo però, ci aspettiamo un mese di gennaio molto impegnativo per Fabio Paratici, che dovrà cercare di piazzare alcuni esuberi sul mercato, su tutti i quasi 'recuperati' Perin e Pjaca. Per il portiere ex Genoa si potrebbe riaprire la possibilità Benfica, sulla base di un prestito oneroso ed un diritto di riscatto per un totale di 15 milioni di euro. Per la punta croata invece non è escluso un ulteriore prestito in una società di Serie A: la speranza della dirigenza bianconera è che possa recuperare in maniera ottimale dopo che in questi anni è stato condizionato da molti infortuni.

Da valutare sono poi le posizioni dei vari Rugani, Emre Can e Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto