Brescia-Juventus è uno dei match che ci attende nella quinta giornata di Serie A, un turno infrasettimanale, e si giocherà appunto martedì 24 settembre alle ore 21. Le due formazioni hanno entrambe vinto nel weekend. Se il successo dei bianconeri contro il Verona poteva essere pronosticato (ma è stato molto sofferto), quello del Brescia sul campo dell'Udinese è stato un po' un risultato a sorpresa.

Un successo che, però, conferma il valore di una rosa che può sicuramente centrare la salvezza senza grossi affanni. Anche perché proprio contro la Juventus si dovrebbe rivedere in campo il suo colpo di mercato più importante, Mario Balotelli. Che in avanti potrebbe far coppia con Donnarumma nel caso in cui Corini deciderà di mandarlo in campo dall'inizio, con Spalek come suggeritore. Non mancherà Tonali in regia, con Romulo uomo in più del centrocampo.

La probabile formazione bianconera

Ci saranno diversi dubbi da sciogliere per mister Sarri per quanto riguarda la probabile formazione da mandare in campo a Brescia. I bianconeri continueranno logicamente a giocare con il 4-3-3, ma il tecnico dovrebbe continuare nelle sue rotazioni. Un modo per far trovare la giusta condizione a tutti gli elementi della rosa e nel contempo non fare affaticare i giocatori in quello che è un momento cruciale della stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Nonostante l'ottima prova fornita contro il Verona da Buffon, martedì sera si dovrebbe rivedere tra i pali Szczesny. In difesa poche alternative sulle due corsie esterne. Danilo dovrebbe stringere i denti ed essere ancora titolare, altrimenti spazio a Cuadrado, pronto a giocare anche in quel ruolo. A sinistra giocherà Alex Sandro (altrimenti Danilo), al centro Bonucci sembra essere sicuro di una maglia.

La sua esperienza, specie in assenza di Chiellini, è fondamentale per la squadra e Sarri difficilmente si priverà di lui. Vanno però valutate bene le sue condizioni fisiche. Al suo fianco ci sarà una chance per Rugani o giocherà uno tra De Ligt e Demiral?

Anche a centrocampo ci sono tante opzioni possibili. Khedira dovrebbe tornare titolare al posto di un Ramsey che contro il Verona ha realizzato il suo primo gol in serie A ma che ancora non sembra essere al top della condizione.

Anche Pjanic dovrebbe giocare dall'inizio e mettere al servizio della squadra il suo talento. Per l'ultimo posto stavolta potrebbe toccare davvero a Rabiot. Il francese finora si è visto pochissimo, ma il suo turno potrebbe scoccare a Brescia. In questo caso sarebbe Matuidi a rifiatare. Chi non rifiata mai è invece Cristiano Ronaldo. Il portoghese sarà ancora una volta titolare nel tridente della formazione anti-Brescia della Juve.

Chi con lui? Bernardeschi si candida per una maglia, nel ruolo di centravanti crescono le quotazioni di Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto