Juventus-Verona è uno degli incontri in calendario per la quarta giornata di Serie A ed fissata per sabato 21 settembre alle ore 18.

Le due formazioni vanno a caccia di punti, seppur con ambizioni diverse. Per la Juventus è indispensabile vincere per rimanere nel gruppo delle primissime, attualmente capeggiato dall'Inter, ancora a punteggio pieno. Il Verona cerca punti salvezza anche se va detto che finora il cammino della squadra scaligera è stato sicuramente molto positivo. I bianconeri sono reduci dalle fatiche di Champions League, dalla trasferta sul campo dell'Atletico Madrid nella quale ha sfiorato il successo, acciuffata solo nel finale.

La Juventus giocherà, come un po' tutte le big della serie A, molte partite in pochi giorni tra serie A e impegni europei. Per questo motivo è facile attendersi una rotazione degli uomini da parte di Sarri, che del resto può contare su un organico ampio e con tante soluzioni.

Le probabili formazioni

In porta contro il Verona potrebbe vedersi Gigi Buffon. L'esperto portiere, tornato in bianconero dopo l'esperienza con il Psg, nelle gerarchie di Sarri è il secondo di Szczesny. Ma potrebbe avere una chance in questa partita e scendere magari in campo dall'inizio.

Per quanto riguarda la difesa, è il reparto dove ci sono meno soluzioni, visti gli infortuni di Chiellini e De Sciglio. Per questo motivo a destra dovrebbe giocare ancora Danilo, con Alex Sandro dal lato opposto. Se quest'ultimo godrà di un turno di riposo, allora Danilo potrebbe spostarsi a sinistra con l'inserimento di Cuadrado a destra. Al centro Bonucci non si tocca, De Ligt invece deve guardarsi le spalle da un Demiral che pare essere pronto per giocare dall'inizio.

A centrocampo invece è possibile una piccola rivoluzione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Pjanic ha stretto i denti contro l'Atletico Madrid in Champions League ma contro gli scaligeri dovrebbe rimanere fuori e lasciare le chiavi della linea mediana al compagno Bentancur, che del resto ha già più volte dimostrato di essere un ottimo "volante". Ai suoi lati crescono le quotazioni di Emre Can (che tra l'altro in Champions non può giocare essendo fuori lista), mentre Matuidi potrebbe essere schierato nuovamente nell'undici titolare, anche se Rabiot e Ramsey sperano di strappargli la maglia da titolare, almeno per questo incontro.

Anche in attacco è probabile un turno di riposo per Gonzalo Higuain. Contro il Verona Sarri potrebbe affidarsi a Dybala nel ruolo di falso nueve, con Ronaldo e Bernardeschi ai suoi fianchi. Il portoghese è assetato di gol e la sua presenza in campo pare essere scontata. Bernardeschi dovrebbe avere una nuova chance complice anche l'indisponibilità di Douglas Costa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto