La Nazionale italiana under 21 ha conquistato una grande vittoria, battendo il Lussemburgo 5-0 nella prima sfida di qualificazione per l'Europeo 2021. Al Patini'di Castel di Sangro la squadra di mister Nicolato si impone già nel primo tempo con le reti di Locatelli e Kean, entrambi su rigore.

Tuttavia, il match sarà chiuso definitivamente durante il secondo tempo, grazie alle palle gol di Sottil, Tumminello e Scamacca.

Una partita che fa sognare i tifosi azzurri. Anche Nicolato si è detto soddisfatto del suo team, seppur abbia sottolineato che c'è ancora molto lavoro da fare.

L'Italia può ancora migliorare

La prima sfida per la qualificazione all'Europeo 2021 vede una schiacciante vittoria dell'Italia under 21. Gli azzurrini si sono imposti sulla Nazionale del Lussemburgo, battendola 5-0. A portare a casa il trionfo italiano sono state le reti di Locatelli e Kean, entrambi su rigore, realizzate nel primo tempo.

A chiudere definitivamente la partita, sono bastati i gol di Sottil, Tumminello e Scamacca subito dopo la ripresa. Così il team di mister Nicolato ha ottenuto un'importante vittoria nel primo match di qualificazione ai prossimi europei. Un'impresa che fa ben sperare e sognare.

Grandi parole di soddisfazione arrivano anche dal ct azzurro che ha voluto esprimere la sua gioia dopo la partita. Tuttavia, l'allenatore ha subito evidenziato come, nonostante la prestazione in campo, l'intera squadra ha ancora molto su cui lavorare per poter migliorare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

In particolare, il mister ha sottolineato come nei primi 45 minuti di gioco, i suoi ragazzi tendessero a portare troppo la palla. Una tattica che tende a sfiancare gli avversari, ma che si trasforma in un problema quando questi si chiudono dietro.

Tuttavia, nonostante qualche difficoltà in fase offensiva giocando con uno schema giuso, il team di Nicolato è riuscito a portare a casa la tanto attesa vittoria. Sul trionfo, il mister azzurro ha espresso la sua felicità in quanto questa partita è un buon inizio di stagione per tutta la squadra.

La questione Kean

Dopo aver espresso la sua soddisfazione per la vittoria della nazionale under 21, il mister Nicolato si è soffermato sul calciatore Moise Kean. L'ex attaccante juventino, attualmente all'Everton e realizzatore del secondo gol su rigore nel primo tempo.

L'allenatore azzurro ha garantito che non ci sono problemi con il giovane attaccante. La sostituzione con Sottil è avvenuta in quanto Kean stringeva molto il gioco e in quel momento serviva molto allargare gli spazi.

Inoltre, avendo a disposizione giocatori importanti, il ct preferisce utilizzarli appena possibile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto