La Juventus è sempre al lavoro sul mercato, non solo per la prima squadra, ma anche per rinforzare il suo settore giovanile: in estate ad esempio sono stati effettuati importanti investimenti non solo per l'under 23 (su tutti Mota Carvalho, Han e Rafia) ma anche per l'under 16, con gli arrivi di Cerri, Finnan e Joel Ribeiro. Sarebbe però in dirittura d'arrivo un altro importante acquisto per il futuro, anche lui classe 2003 come i prima menzionati: parliamo del centrocampista offensivo del Velez Sarsfield Matias Soulè.

Paragonato per le caratteristiche tecniche a Paulo Dybala, sarebbe un importante investimento per la sua giovane età ed anche perché arriverebbe a parametro zero. Il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici starebbe limando i dettagli con il suo agente sportivo ma la trattativa non sarebbe in discussione e già a gennaio potrebbe arrivare a Torino.

Juventus, Paratici sarebbe vicino all'acquisto di Soulè

Come scrive il noto sito sportivo ''Calciomercato.com'', la Juventus potrebbe mettere a segno un importante colpo in prospettiva, utile per la Primavera ma anche per l'under 23: si tratta di Matias Soulè, giocatore classe 2003 del Velez che già sarebbe nel giro della prima squadra, nonostante la giovane età.

La Juventus lo segue da tempo, sin da inizio 2019, con Paratici che aveva già fiutato la possibilità di prenderlo a parametro zero in quanto il giovane non ha ancora firmato un contratto professionistico con la società argentina. La trattativa sembrava arenata, ma adesso la Juventus sembra aver trovato un'intesa con l'agente del giocatore, che potrebbe trasferirsi a breve a Torino. Soulé potrebbe essere un rinforzo utile sia per Primavera che per l'under 23, anche se non è esclusa la possibilità che possa essere ceduto in prestito in qualche società amica all'estero.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Le trattative estive della Juventus

Proprio in estate abbiamo assistito ad un mercato bianconero all'insegna della gioventù: abbiamo già menzionato gli investimenti effettuati per Juventus under 23 ed under 16, lo stesso Paratici ha cercato però di ringiovanire la prima squadra bianconera con investimenti importanti come quelli di de Ligt (arrivato dall'Ajax per 75 milioni di euro), di Demiral (circa 16 milioni di euro al Sassuolo) e di Pellegrini, ben 15 milioni di euro spesi per il suo acquisto ed attualmente in prestito al Cagliari.

Una scelta evidente quella della società bianconera, proseguire il ringiovanimento della rosa puntando su giocatori giovani già affermati. D'altronde, il presidente della Juventus è stato esplicito in alcune dichiarazioni rilasciate ai media: l'obiettivo è acquistare ogni anno nuovi Cristiano Ronaldo non che però siano a fine carriera, ma che invece possano diventare dei riferimenti negli anni. L'acquisto di de Ligt ne è la dimostrazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto