Uno dei primissimi acquisti di Suning è stato Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, preso dal Santos per 30 milioni di euro più bonus nell'estate del 2016. L'attaccante brasiliano è arrivato tra mille aspettative, presentato in pompa magna all'Auditorium Pirelli, scomodando anche paragoni illustri come quello con Ronaldo il Fenomeno. Il suo rendimento, però, non ha risposto a queste aspettative e così è arrivata la cessione in prestito, prima al Benfica e poi al suo ex club, al Santos. Ma è con il Flamengo quest'anno che il classe 1996 sembra essere tornato su quei livelli che avevano convinto la società nerazzurra a fare un pesante investimento tre anni fa. Rendimento che potrebbe favorire il club meneghino, pronto ad incassare una cifra notevole dalla sua possibile cessione.

Gabigol in uscita

Non sembrano esserci possibilità di rivedere Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, nuovamente con la maglia dell'Inter. L'attaccante brasiliano ha giocato in nerazzurro solo nella stagione 2016-2017, disputando solo qualche spezzone di gara e mettendo a segno una rete. Ad agosto 2017 la cessione in prestito al Benfica, in un'altra avventura negativa. Solo con il ritorno in Brasile il giocatore sembra essere tornato sui suoi livelli. Dallo scorso dicembre è in forza al Flamengo, con il quale sembra essere esploso definitivamente.

Sono 18 le reti realizzate in campionato in diciotto partite, mentre in coppa Libertadores sono 5 le reti in dieci presenze (e altre due annullate in maniera discutibile).

E grazie a questo rendimento il cartellino del classe 1996 sembra aver ripreso valore, con l'Inter che, dunque, adesso si augura di realizzare una plusvalenza, importante in ottica bilancio e fair play finanziario. La sua valutazione si aggira intorno ai venticinque milioni di euro e con il Flamengo si è cominciato a discutere della sua cessione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

La trattativa

Negli ultimi giorni di agosto l'entourage di Gabigol è stato visto nella sede dell'Inter per cominciare ad intavolare la trattativa per la cessione a titolo definitivo al Flamengo. Il club brasiliano è pronto a fare un pesante investimento, anche grazie alla cifra incassata dalla cessione di Paquetà al Milan, vicino ai 40 milioni di euro. La proposta si aggira intorno ai sedici milioni di euro più bonus, oltre ad una percentuale sulla futura rivendita intorno al venti per cento. Proposta che potrebbe convincere i nerazzurri, che hanno a bilancio l'attaccante brasiliano per una cifra di poco superiore ai dieci milioni.

Non sono esclusi, però, rilanci visto che in Europa non mancano gli estimatori del giocatore e una proposta da venticinque-trenta milioni cambierebbe inevitabilmente le carte in tavola. E proprio l'attaccante potrebbe frenare la cessione al Flamengo viste le pretese sull'ingaggio, che attualmente ammonta a tre milioni di euro all'anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto