L'Inter è sicuramente una delle squadre del momento. I nerazzurri sono in testa alla classifica di Serie A con diciotto punti, a punteggio pieno dopo aver vinto le prime sei partite. Domenica si gioca il derby d'Italia contro la Juventus, un vero e proprio scontro diretto per il titolo visto che le due squadre in classifica sono separate da soli due punti. E se il club meneghino dovesse continuare con questo andamento potrebbero esserci risvolti importanti anche nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio. Il laziale Sergej Milinkovic-Savic resta tra degli obiettivi del club nerazzurro.

La promessa di Marotta

L'inter è stata sicuramente una delle grandi protagoniste dell'ultima sessione estiva di calciomercato. Tanti i colpi messi a segno dalla società nerazzurra che ha rivoluzionato la rosa a disposizione di Antonio Conte. Su tutti Nicolò Barella, Stefano Sensi e Romelu Lukaku che hanno avuto fin da subito un impatto importante con Alexis Sanchez che è sembrato in crescita nelle ultime settimane.

La squadra del tecnico salentino sta rendendo ogni oltre aspettative come dimostra il primato in classifica.

E se dovesse continuare così il club sembra pronto a muoversi nuovamente per rinforzare ulteriormente la rosa a sua disposizione. Il tassello che sembra mancare è un centrocampista in grado di dare al reparto muscoli e qualità. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe promesso al proprio allenatore un tentativo a gennaio per accontentarlo sull'unica pecca che, al momento, sembra presente nello scacchiere tattico.

L'obiettivo numero uno resta Sergej Milinkovic-Savic che risponde perfettamente all'identikit di Conte.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter S.S. Lazio

Il centrocampista serbo era nel mirino del club anche questa estate ma la mancata cessione a titolo definitivo di almeno uno tra Perisic e Icardi ha rovinato i piani. Inter e Lazio ne avrebbero già parlato e la valutazione del giocatore supera i settanta milioni di euro. Sembra difficile pensare, però, che i biancocelesti se ne privino a stagione in corso ma molto dipenderà anche dalla classifica. Nerazzurri che, comunque, potrebbero recuperare parte dell'investimento dalla cessione di Gabigol, valutato trenta milioni di euro e su cui c'è l'interesse di molti club europei e non solo. Nell'affare potrebbe entrare anche Roberto Gagliardini che piace molto a Inzaghi.

Le alternative

Inter che valuta anche le alternative a Milinkovic-Savic. L'assalto al centrocampista serbo, infatti, potrebbe essere rinviato di qualche mese. In quel caso i nerazzurri virerebbero su Arturo Vidal, grande protagonista nella sfida di Champions proprio tra Inter e Barcellona. Il cileno ha dimostrato di poter fare ancora la differenza ad altissimi livelli e non è escluso che possa partire in prestito con diritto di riscatto. Più difficile arrivare a Sandro Tonali, su cui c'è il forte interesse della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto