Mercoledì 30 ottobre, in occasione del secondo turno infrasettimanale della stagione di Serie A, si affronteranno Juventus e Genoa. Il match sulla carta pare scontato ma occhio alle sorprese: la Juve infatti gioca male, mentre il Genoa è sulle onde dell'entusiasmo dopo l'esordio con vittoria del nuovo allenatore Thiago Motta.

Juventus-Genoa: fondamentale vincere per entrambe le squadre

Il match tra Juventus e Genoa sarà un match molto importante, in cui tutte e due le squadre sono obbligate a vincere.

Da una parte la Juventus, che dopo il pareggio contro il Lecce deve tornare alla vittoria per mantenere il primato in classifica: con la vittoria dell'Inter di ieri, infatti, la Juventus è ora al secondo posto in classifica con due punti di svantaggio dai nerazzurri. Ciò significa che se i bianconeri non dovessero vincere perderebbero il primato in classifica. Dall'altra parte invece c'è un Genoa che, dopo un inizio drammatico di stagione, cerca il riscatto con Thiago Motta. In questo senso è stato molto importante l'esordio di sabato contro il Brescia: i rossoblù hanno vinto in rimonta con il risultato di 3 a 1 e i gol sono arrivati dai tre uomini che Thiago Motta ha fatto entrare a partita in corso. Fortuna o bravura? Solo il tempo darà la risposta.

Quel che è certo è che il Genoa ha bisogno di continuare a far punti per uscire in fretta dalle retrovie della classifica.

Le probabili formazioni di Juventus-Genoa

Ci saranno tante assenze e qualche sorpresa nella Juventus che oggi affronterà il Genoa. Sarri giocherà con il 4-3-1-2: in porta dovrebbe giocare Buffon mentre in difesa è arrivato il momento dell'esordio stagionale per Rugani: de Ligt va verso la panchina. Gli altri difensori saranno Cuadrado-Alex Sandro-Bonucci. Nei tre di centrocampo peserà l'assenza di Pjanic: al suo posto giocherà Bentancur, che dovrebbe essere schierato insieme a Khedira e a Matuidi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Bernardeschi il trequartista dietro a Dybala e Ronaldo. Fuori Higuain.

Juventus: Buffon, Cuadrado-Bonucci-Rugani-Alex Sandro, Khedira-Bentancur-Matuidi, Bernardeschi, Dybala-Ronaldo.

Il Genoa invece si presenterà allo Juventus Stadium senza alcuna paura e con una grande voglia di proporre calcio; è questo il messaggio che sembra arrivare dalla formazione che dovrebbe schierare Thiago Motta. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con Radu in porta, Ghiglione-Romero-Zapata-Ankersen in difesa, Schone e Radovanovic in mezzo al campo, Agudelo-Pandev-Kouame dietro al terminale offensivo che sarà Pinamonti.

Una formazione almeno sulla carta molto offensiva che cercherà di dar fastidio a una Juventus che nelle ultime uscite è apparsa in difficoltà.

Genoa: Radu, Ghiglione-Romero-Zapata-Ankersen, Schone-Radovanovic, Agudelo-Pandev-Kouame, Pinamonti.

La partita sarà visibile su 'Sky' e su 'Sky Go' dalle ore 21:00.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto