Il Napoli di Ancelotti affronterà nella terza giornata della fase a gironi di Champions League 2019/2020 il Salisburgo allo Salzburg Stadion: la partita si giocherà alle ore 21:00 di mercoledì 23 ottobre e sarà trasmessa in diretta televisiva solo sui canali di Sky Sport. Il Napoli è al primo posto in classifica nel girone E di Champions League. Se gli azzurri facessero risultato pieno in Austria e contemporaneamente il Liverpool battesse il Genk, i partenopei metterebbero la terza classificata nel girone ad una distanza di sicurezza di quattro punti.

Il risultato non sarebbe il sicuro viatico per la qualificazione agli ottavi ma rappresenterebbe un buon punto di partenza.

Dunque l squadra di Ancelotti deve conquistare i tre punti per dipanare la questione qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea per club, ma il Salisburgo è un squadra ostica: il Napoli non si può permettere il lusso di perdere punti per strada. Il percorso dei partenopei è stato finora altalenante, sia in campionato che in coppa: dopo la bellissima prova con il Liverpool, la squadra partenopea ha messo in campo una scialba prestazione a Genk, che ha tolto molte convinzioni di gioco al Napoli, le conseguenze si sono viste nella successiva partita in campionato di Serie A.

Il Napoli arriva comunque a Salisburgo con un motivato Milik dopo la vittoria con l’Hellas Verona per 2 a 0 nelle mura amiche del San Paolo. Milik, grazie alle due reti contro i veronesi, potrebbe avere la fiducia di Ancellotti anche in coppa. I dubbi di Ancellotti sono limitati alla sola fase offensiva, negli altri reparti difficilmente penserà al turnover.

La probabile formazione del Napoli

Il Napoli di Ancelotti scenderà in campo con il 4-4-2, modulo che è una costante della filosofia del tecnico di Brescello: Meret, che è saldamente il portiere di Champions, avrà davanti a sé Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e il ritrovato Ghoulam sulla fascia a comporre la linea difensiva; lo schieramento sulla mediana dovrebbe essere al gran completo con Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Insigne che ha risolto i problemi con la società; in attacco l’irrinunciabile Mertens per Ancelotti e un Milik dato in grande forma dopo la partita con il Verona.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Champions League

In panchina sono diverse le soluzioni che i partenopei hanno in caldo, fra tutte quella di Llorente e Lozano per l’attacco, mentre a centrocampo potrebbero diventare utili Piotr Zieliński ed Elmas

Il Salisburgo affronterà il Napoli con il più classico dei moduli il 4-4-2: Stankovic in porta, Kristensen, Onguené, Wober e Ulmer disposti in difesa su una linea a quattro, a centrocampo Minamino, Mwepu, Junuzovic e Szoboszlai; in attacco il duo Daka e Hwang.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto