La Sampdoria aspetta Claudio Ranieri e sorride per una rosa che si prepara per essere al gran completo. Lunedì il nuovo allenatore sarà a Genova per il primo contatto dal vivo con l’ambiente blucerchiato, martedì sarà invece il giorno dell'esordio in allenamento a Bogliasco. L’ultima tappa della prima settimana di Ranieri sulla panchina della Samp sarà la sfida di domenica prossima contro la Roma nel giorno del suo compleanno.

Al destino sembra proprio che piacciano le giornate dalle emozioni forti.

Il tecnico dovrà risollevare una squadra ultima in classifica in cui tutto gira storto. Con Di Francesco sono arrivate sei sconfitte nelle prime sette giornate con la peggiore difesa del campionato e la netta sensazione che tutto fosse sbagliato. La prima missione di Ranieri sarà quella di compattare il gruppo e dargli una mentalità più battagliera per raggiungere quella salvezza che ad oggi sembra difficile.

Il tempo non manca, in fondo la stagione è appena iniziata, ma servirà una svolta e la prima buona notizia arriva dall’infermeria.

Sampdoria, Ramirez ok e Maroni continua a migliorare

Nelle giornate in cui il campo non era proprio al centro dei riflettori in casa Sampdoria sono arrivate alcune buone nuove . La prima riguarda Gaston Ramirez che si è completamente ripreso dall’infortunio e già da mercoledì ha ricominciato ad allenarsi con i compagni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Tornerà presto a pieno regime e per la sfida con la Roma ci sarà. Discorso analogo per il centrocampista Morten Thorsby frenato dai problemi fisici in questo inizio di campionato e mai sceso in campo. Un oggetto misterioso il danese di 23 anni che con Ranieri cerca maggiore spazio e da metà settimana è tornato in gruppo per provare a prenderselo.

Le buone notizie in casa Sampdoria non finiscono qui.

Negli ultimi giorni anche l’estroso argentino Maroni sta accelerando per tornare a disposizione. La sua avventura in blucerchiato per ora non è stata molto fortunata. Subito dopo il primo gol “italiano” in Coppa Italia con il Crotone è stato costretto ad uscire dal campo per un problema alla caviglia. La questione è sembrata fin da subito abbastanza seria e così è stata visto che da allora Maroni non ha più messo piede in campo. Il programma di recupero prosegue però serrato e prevede già sedute tra lavoro personale e con il gruppo. Sono gli ultimi test prima di tornare completamente a disposizione, magari già contro la Roma.

Linetty unico infortunato in casa Sampdoria

Così l’unico giocatore che resta ai margini della squadra è Karol Linetty. Nella settimana che ha portato al match con il Verona il polacco ha accusato una contrattura alla coscia destra. Un problema che prevede la guarigione in tre settimane, facendo i calcoli per la Roma non dovrebbe farcela. Il centrocampista sta però lavorando duro a Bogliasco tra palestra e piscina per rientrare il prima possibile, da capire quali saranno i miglioramenti da lunedì in poi.

La sensazione è che non si voglia rischiare visto che il rischio ricadute è sempre molto alto in questi casi.

Insieme a Linetty l’unico infortunato in casa Samp sarà quindi… Claudio Ranieri. Non è uno scherzo, il neo allenatore è stato sottoposto ad un intervento al ginocchio e quindi si presenterà al Muganini martedì con le stampelle. La nuova era blucerchiata inizia quindi con una rosa quasi al completo e tanta voglia di rinascere. La Sampdoria si affida al tecnico romano a lui per allontanare l’incubo retrocessione e le prime buone notizie arrivano dall’infermeria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto