Sampdoria-Atalanta per i nerazzurri deve essere la sfida della ripartenza. La squadra di Gasperini arriva al match del Ferraris di domenica prossima forte del pari con il City, ma il periodo in Serie A non è dei migliori. Gli orobici hanno perso l’ultima in casa contro il Cagliari e nella sfida precedente hanno strappato un punto al Napoli al San Paolo. Due partite senza vittorie di fila che hanno stoppato la corsa di Zapata e compagni che restano comunque quarti in classifica al pari della Lazio.

Di fronte si troveranno una Sampdoria che ha vinto con la Spal all’ultimo respiro lunedì ed ha così abbandonato l’ultima posto in classifica. La crisi blucerchiata è tutt’altro che finita, ma con Ranieri sembra iniziata la risalita. Gasperini non si può però permettere errori e così schiererà la migliore delle formazioni possibili, nonostante infortuni e squalifiche lo limiteranno nelle scelte.

Sampdoria-Atalanta: Zapata forse in panchina, Ilicic squalificato

Per Sampdoria-Atalanta a cambiare dovrà essere per forza di cose l’attacco nerazzurro.

Le ultime notizie in arrivo da Bergamo sono decisamente confortanti per il bomber Duvan Zapata. L’ex di turno è rientrato in gruppo nei giorni scorsi mettendosi alle spalle il problema muscolare che lo aveva fermato qualche settimana fa. Qualcuno aveva ipotizzato il suo ritorno in panchina già per la Champions League, ma così non è stato. La sensazione è che lo staff medico non voglia rischiare nulla, una ricaduta andrebbe a incidere molto nella seconda parte della stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Così Zapata a Genova dovrebbe tornare nella lista dei convocati per andare in panchina e magari aiutare la squadra in caso di bisogno nella ripresa.

Insieme al colombiano non ci sarà dal primo minuto Josip Ilicic, fermato per due turni da giudice sportivo. L’ex Fiorentina e Palermo non sarà al Ferraris per questo ieri è stato schierato da centravanti nel match con il Manchester City. L’attacco anti-Sampdoria non sarà quindi quello titolare per l’Atalanta, ma Gasperini ha diverse frecce al proprio arco per non sentire la mancanza degli assenti.

Il centravanti sarà Luisi Muriel, altro ex della partita, alle sue spalle oltre al Papu Gomez spazio a Malinovskyi. Il grande colpo di mercato dell’estate è in crescita e da lui tutti si aspettano molto. Le scelte sembrano così essere fatte, l’unica sorpresa potrebbe essere l’utilizzo di Musa Barrow, ma al momento questa ipotesi è molto lontana.

Gosens a rischio, Atalanta con Hateboer e Castagne

Nella formazione dell’Atalanta per la sfida con la Sampdoria potrebbe non esserci anche l’esterno Gosens.

Novità video - Sampdoria-Lecce, Ranieri cerca morale per la sua squadra
Clicca per vedere

Il tedesco è uscito nell’intervallo della gara con il Cagliari a causa di un riacutizzarsi di un problema alla gamba sinistra. Una vecchia cicatrice ha iniziato di nuovo a fare male, ma il giocatore si è fermato in tempo evitando guai maggiori. Non ha giocato ieri e potrebbe restare fuori anche domenica per poi tornare con molta calma dopo la sosta. L’alternative è Castagne che dovrebbe prendere il suo posto mentre Hateboer si schiererà dall’altra parte del centrocampo.

Con l’attacco obbligato e le fasce ormai decise, ci sono ancora alcuni dubbi da sciogliere in difesa e nel cuore del centrocampo. I ballottaggi sono sempre gli stessi, davanti a Gollini, Kjaer e Djimsiti insidiano Palomino e Toloi, al momento in leggero vantaggio per partire titolari. In mezzo al campo continua la sfida tra Freuler e Pasalic, mentre è inamovibile l’olandese De Roon sempre più leader degli orobici. Novanta minuti per tornare alla vittoria e riaffacciarsi in zona Champions League. Sampdoria-Atalanta è già un match di grande importanza per gli orobici che lo dovranno affrontare con ogni probabilità senza Gosens e Zapata, almeno all’inizio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto