Secondo quanto riportato da Calciomercato.com che cita Il corriere dello sport, il Real Madrid e il Barcelona ​​sarebbero interessati ad acquistare l'attaccante argentino della Juventus, Paulo Dybala. Il nazionale argentino, per il quale si era profilato un trasferimento estivo lontano dalla Juventus, aveva invece optato per rimanere nonostante il serio interesse di squadre inglesi della Premier League come il Manchester United e il Tottenham Hotspur. Da allora però molte cose sono cambiate e Dybala ora sta diventando nuovamente un assoluto protagonista della Vecchia Signora, segnando un numero di goal importanti per la squadra, l'ultimo dei quali è arrivato in UEFA Champions League contro l'Atletico Madrid martedì.

Secondo le ultime indiscrezioni, sia il Real che Il Barcellona sarebbero rimasti colpiti dalle recenti prestazioni del fuoriclasse bianconero e sarebbero ora pronte a competere per l'acquisto del giocatore nella finestra del trasferimento estivo.

La Juventus non vuole perdere Dybala

L'interesse delle potenze spagnole sicuramente spaventerà la dirigenza bianconera, vista l'importanza che in questo momento l'argentino ha per la squadra. Paratici non vorrebbe perdere Dybala ed è pronto a offrire un contratto migliore al numero 10.

L'attuale accordo da 7,5 milioni scadrà nel 2022. La Juve pensa a un ritocco dell'ingaggio con le trattative che, secondo quanto riportato da Calciomercato.it, dovrebbero iniziare nel 2020.

L'intenzione della dirigenza bianconera è sicuramente quella di prendere tempo e mettersi in una posizione di vantaggio, con un rinnovo di contratto che prolungherebbe la scadenza di quello attuale. Forte di un contratto più lungo, infatti, la dirigenza bianconera potrebbe chiedere una cifra molto alta sul mercato visto anche il parterre di squadre interessate all'argentino.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

La Juventus per lasciarlo andare avrebbe fissato un prezzo di 150 milioni di euro. In questo modo i bianconeri in caso di vendita piangerebbero con un occhio solo: sicuramente perderebbero un campione, ma realizzerebbero una maxi plusvalenza in grado di sistemare il bilancio.

Dybala protagonista in campo e anche fuori

Martedì sera la Juventus ha ottenuto il primo posto nella fase a gironi della Champions League, battendo l'Atletico Madrid all'Allianz Stadium con uno straordinario gol di Paulo Dybala.

L'argentino ha realizzato il gol della vittoria per i bianconeri e la sua esultanza è stata sicuramente oggetto di discussioni dopo la partita. L'attaccante argentino è corso in panchina e ha fatto il saluto militare, prima di abbracciare il suo compagno di squadra turco Merih Demiral. Successivamente ha spiegato che non era un segnale di alcun tipo, ma solo uno scherzo con Demiral.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto