Nelle ultime ore si era parlato di un possibile interesse del Barcellona per Milan Skriniar, vista l'esigenza di rinforzare il reparto arretrato dato che bisogna trovare un sostituto all'altezza di Gerard Pique, prossimo ai trentatré anni. Esigenza che sembra avere anche il Paris Saint Germain visto che Thiago Silva, in scadenza di contratto, non è più giovanissimo, Marquinhos sembra essere stato spostato in cabina di regia mentre Kehrer e Kimpembe non offrono le dovute garanzie. Per questo motivo sul centrale slovacco sembra pronto a piombare il club francese che sarebbe pronto ad investire una cifra importante e che con l'Inter discuterà, la prossima estate, anche del riscatto di Mauro Icardi, fissato a settanta milioni di euro.

Il Psg su Skriniar

Nel corso di questi due anni all'Inter Milan Skriniar ha pian piano conquistato tutti. In primis i tifosi nerazzurri per i quali ormai è un idolo tanto che lo avrebbero voluto come nuovo capitano dopo l'esplosione del caso Icardi. Il centrale slovacco è sempre stato uno dei migliori in campo anche nelle serate peggiori dei nerazzurri. Quest'anno, dopo un iniziale difficoltà di adattamento alla difesa a tre di Antonio Conte, sta crescendo esponenzialmente dimostrando anche grande duttilità.

Le sue prestazioni non sono passate inosservate e sin dall'anno scorso hanno attirato l'attenzione dei top club europei. In questi due anni ci hanno provato in particolar modo i due club di Manchester, il City e lo United trovando sempre il muro della società nerazzurra. Assalti che non sono terminati visto che sull'ex Sampdoria è pronto a piombare il Paris Saint Germain. Il club parigino cerca un difensore di altissimo livello e lo slovacco sembra essere stato individuato come il rinforzo ideale dal direttore sportivo Leonardo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

I francesi non hanno problemi di spesa e sono pronti a mettere sul piatto una cifra importante, anche superiore ai settanta milioni di euro che sono stati offerti da City e United nei mesi scorsi.

La volontà del difensore slovacco

Di fronte ad eventuali offerte monstre all'Inter, un ruolo fondamentale nella trattativa lo giocherebbe Milan Skriniar. Il centrale slovacco, pur di rinnovare con i nerazzurri fino a giugno 2023 qualche mese fa, ha deciso di separarsi dal suo storico agente, Karol Csonto.

Il giocatore vuole decidere in prima persona, al massimo affidandosi al consulente Roberto Sistici, storico amico della famiglia Skriniar nonché tra i fautori del suo sbarco quattro anni fa in Italia alla Sampdoria dallo Zilina.

Il difensore nerazzurro, comunque, sembra avere le idee chiare. All'Inter sta bene, è un leader ed è felice a Milano. Il suo obiettivo è quello di riuscire a vincere finalmente un trofeo con la maglia nerazzurra, nonostante le tante sirene di mercato, e chissà che non possa ereditare la fascia di capitano da Samir Handanovic proprio come chiesto dai tifosi.

Novità video - Inter, 7 gare in meno di 30 giorni: il mese della verità
Clicca per vedere

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto