Il 1° dicembre alle ore 15:00 a San Siro si giocherà il match tra Inter e Spal, valido per il 14° turno di Lega Serie A. Sarà il più classico dei testa-coda visto che i nerazzurri militano in seconda posizione con 34 punti ad una sola lunghezza dalla Juventus, mentre la Spal si trova diciannovesima in piena 'zona retrocessione' con soli nove punti ottenuti. Nel 13° turno di campionato la compagine milanese si è imposta con un rotondo 3-0 allo stadio Gran Torino contro i granata, grazie alle reti di Martinez e De Vrij nel primo tempo e Lukaku nel secondo.

Questa schiacciante vittoria, inoltre, fa il 'paio' con la convincente prova in Champions League per 3-1 ai danni dello Slavia Praga, tre punti che tengono accese più che mai le speranze di qualificazione agli Ottavi di Finale. La squadra di Semplici, invece, si appresta all'insidiosa trasferta dopo aver ottenuto un punto nel pareggio 1-1 contro il Genoa di Motta, dove al rigore di Petagna al 55' ha risposto il 'ritrovato' Sturaro, dopo sette mesi in goal, solo due minuti più tardi.

Probabile 3-5-2 con Lukaku e Lautaro titolari e Bastoni dal 1'

Mister Conte schiererà presumibilmente il 'solito' 3-5-2, modulo che gli sta regalando copiose soddisfazioni in questa prima stagione nerazzurra.

Tra i pali il capitano Samir Handanovic che si troverà presumibilmente di fronte il pacchetto difensivo a tre formato da De Vrij, Skriniar e Bastoni che potrebbe prendere il posto di Godin tra i titolari, per permettere al difensore uruguagio di rifiatare. Cerniera di centrocampo composta da Gagliardini e Brozovic assieme ad uno tra Vecino e Borja Valero, col centrocampista di Canelones che sembra essere avvantaggiato. A sinistra per il ruolo da esterno sarà ballottaggio tra Biraghi e Lazaro, con l'italiano favorito per una maglia. A destra Candreva dovrebbe partire titolare ma con D'Ambrosio che scalpita. In attacco confermati Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

Semplici si affida alla coppia Petagna-Floccari

Per Semplici la trasferta non sarà delle più semplici ma sembra che nemmeno lui voglia abbandonare il collaudato 3-5-2. In porta Berisha con Tomovic, Cionek e Vicari che partiranno presumibilmente dall'inizio. Kurtic, Valdifiori e Murgia nei tre di centrocampo con Reca sulla fascia destra ed in lotta per una maglia Strefezza e Sala, col classe '91 avanti nelle gerarchie. Tandem d'attacco quasi sicuramente affidato alla coppia Petagna-Floccari.

Inter (3-5-2): Handanovic, Bastoni (Godin), De Vrij, Skriniar, Biraghi (Lazaro), Gagliardini, Brozovic, Vecino (Borja Valero), Candreva (D'Ambrosio), Lautaro, Lukaku.

SPAL (3-5-2): Berisha, Cionek, Tomovic, Vicari, Reca, Kurtic, Valdifiori, Murgia, Sala (Strefezza), Petagna, Floccari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto