L'Inter sarà sicuramente la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato. Tante le operazioni che il club nerazzurro potrebbe realizzare a gennaio, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata, che quelle in uscita. Il tecnico, Antonio Conte, ha sottolineato come sarà necessario intervenire visto che la rosa ha mostrato qualche carenza in questa prima parte della stagione, nonostante l'ottimo inizio di campionato che vede la squadra seconda in classifica, a meno uno dalla Juventus. Per poter operare in entrata, però, sarà necessario fare cassa e uno dei giocatori che potrebbe lasciare Milano è Matìas Vecino.

Vecino in uscita

L'Inter non penserà solo a rinforzare la rosa nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio. Ci sono giocatori che non hanno convinto a pieno il tecnico nerazzurro Antonio Conte e che, dunque, potrebbero lasciare Milano. Tra questi ci sarebbe il centrocampista uruguaiano, Matìas Vecino. Questa prima parte di stagione è stata condizionata da un problema fisico ma anche quando è stato a disposizione spesso è stato relegato in panchina visto che, oltre ai titolarissimi Brozovic, Sensi e Barella, ha scalato gerarchie Roberto Gagliardini, ora prima alternativa.

Arrivato dalla Fiorentina nell'estate del 2017 per venticinque milioni di euro, Vecino ha offerto un rendimento altalenante ma è stato decisivo in alcune gare importanti con un gol vittoria, come l'ultima di campionato contro la Lazio nella stagione 2017-2018 che ha riportato l'Inter in Champions League e l'esordio proprio nella massima competizione europea contro il Tottenham, nella gara finita 2-1, con rete dell'ex viola al 93'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La società nerazzurra, comunque, non lo lascerà andare via così facilmente visto che la sua valutazione si aggira intorno ai venticinque/trenta milioni di euro. A lui si sarebbero interessate alcune società di Premier League.

Il sostituto

La partenza di Matìas Vecino potrebbe favorire l'arrivo di due centrocampisti in casa Inter, come richiesto da Antonio Conte. Se in pole position continua ad esserci il nome di Nemanja Matic, visto il costo ridotto del cartellino essendo in scadenza di contratto con il Manchester United, con il tesoretto ricavato dalla partenza del centrocampista uruguaiano, potrebbe arrivare uno tra Arturo Vidal e Ivan Rakitic.

Questi ultimi due, infatti, sono scontenti del loro utilizzo al Barcellona, vista la forte concorrenza in quel reparto. Blaugrana che, però, danno una valutazione importante ai due giocatori e hanno fatto sapere ai nerazzurri di non essere disposti a trattare una cessione in prestito con diritto di riscatto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto