Questo pomeriggio la Juventus si è allenata per curare gli ultimi dettagli in vista della partita di domani contro il Sassuolo.

I bianconeri, contro i neroverdi, scenderanno in campo con il classico 4-3-1-2, anche se ci saranno alcune novità dal punto di vista degli interpreti. In particolare in attacco è possibile che contro il Sassuolo tocchi a Gonzalo Higuain affiancare Cristiano Ronaldo. Dunque, Paulo Dybala dovrebbe godere di un turno di riposo e potrebbe entrare a gara in corso. Le novità di formazione in casa Juve riguarderanno tutti i reparti a cominciare dalla porta dove, domani, dovrebbe toccare a Gianluigi Buffon.

Anche sulla trequarti ci sarà un cambio, visto che tornerà Federico Bernardeschi. Per la partita coi neroverdi, invece, Maurizio Sarri non potrà contare su Sami Khedira e Adrien Rabiot. Il tedesco sta seguendo un programma di prevenzione al ginocchio, mentre il francese sta continuando nel suo lavoro personalizzato.

Sarri farà qualche cambio di formazione

La Juvemtus è reduce da alcune partite consecutive e perciò Maurizio Sarri farà delle rotazioni per permettere a qualche giocatore di rifiatare.

In difesa, davanti a Gianluigi Buffon, dovrebbe toccare a Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Mattia De Sciglio. Il numero 2 juventino dovrebbe essere titolare nonostante il recupero di Alex Sandro. L'altro dubbio in difesa potrebbe riguardare uno dei due centrali visto che non è da escludere un turno di riposo per Matthijs De Ligt e al suo posto potrebbe toccare a Daniele Rugani o a Merih Demiral.

A centrocampo, invece, si ripartirà dalla certezza Miralem Pjanic, mentre per il resto dovrebbe toccare a Blaise Matuidi e ad uno fra Rodrigo Bentancur o Emre Can.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Milan

Qualche metro più avanti, invece, ci sarà Federico Bernardeschi che tornerà a fare il trequartista al posto di Aaron Ramsey. Il numero 33 juventino, come ha rivelato oggi Maurizio Sarri, è un giocatore utile alla squadra: "Ha grandi qualità tecniche quindi gli si chiede di più perché potrebbe incidere maggiormente".

Dunque, contro il Sassuolo, Federico Bernardeschi avrà il compito di assistere le due punte che saranno Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain. Mentre per Paulo Dybala si profila un turno di riposo, anche se probabilmente potrebbe entrare a gara in corso.

In ogni caso Maurizio Sarri scioglierà i dubbi di formazione solo domani mattina poco prima della partenza per l'Allianz Stadium. Questa sera, la Juve resterà in ritiro al JHotel visto che la gara contro il Sassuolo sarà in programma alle 12:30.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Higuain.

I convocati della Juventus

Al termine dell'allenamento di questo pomeriggio, Maurizio Sarri ha diramato la lista dei 19 convocati della partita contro il Sassuolo.

Per il tecnico bianconero ci sono buone notizie, visto che ha recuperato Alex Sandro, ma dovrà rinunciare a Sami Khedira e Adrien Rabiot.

Ecco l'elenco completo dei convocati della Juventus: Szczesny, Buffon e Pinsoglio; De Ligt, De Sciglio, Demiral, Danilo, Bonucci, Rugani, Cuadrado e Alex Sandro; Emre Can, Matuidi, Bentancur, Ramsey e Pjanic; Cristiano Ronaldo, Bernardeschi, Higuain e Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto