Quando arrivò alla Juventus, Paolo Montero era considerato un buon difensore ma troppo condizionato dal carattere rude che lo portava a commettere falli anche pesanti, in alcuni casi subendo anche espulsioni. In bianconero non ha perso questo suo spirito guerriero, ma lo ha gestito valorizzando anche la sua ottima dote da marcatore. Paolo Montero rappresenta oggi uno dei giocatori più amati della storia recente bianconera e attualmente è il tecnico della Sambenedettese

In una recente intervista a Sky Sport si è soffermato sulla Juventus attuale e su alcuni giocatori bianconeri, su tutti su De Ligt, Demiral e Bernardeschi.

Proprio il difensore olandese, dopo un inizio di stagione difficile, si sta finalmente ambientando e sta dimostrando tutto il suo valore. A tal riguardo Montero ha dichiarato che "De Ligt diventerà un grande del calcio mondiale".

'De Ligt diventerà un grande del calcio mondiale, Demiral è forte'

Arriva quindi anche l'investitura di Montero su De Ligt, che sta dimostrando tutto il suo valore: nel match di ieri contro l'Atletico Madrid ha salvato in almeno due occasioni la Juventus dal subire il pareggio spagnolo, e anche sabato contro l'Atalanta aveva fornito un'ottima prestazione.

Lo stesso Montero, a Sky Sport, si è soffermato anche sul difensore centrale turco Demiral, "L’ho visto giocare al Sassuolo e anche alla Juve, è un giocatore con un grande futuro". Il problema di fondo, secondo Montero, sarebbe che il turco è chiuso da grandi difensori alla Juventus e fa fatica a trovare lo spazio da titolare.

Altra menzione per Bernardeschi, che finalmente sta crescendo come da lui ci si aspettava. Già in nazionale italiana ha dimostrato tutte le sue qualità, ma anche con la Juventus da trequartista sta garantendo molto equilibrio alla squadra bianconera.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Come ribadito da Montero: "Bernardeschi è un giocatore che sa inserirsi e ha anche l'ultimo passaggio", per questo è diventato un giocatore importantissimo per la Juventus.

Montero ha parlato anche della sua esperienza alla Sambenedettese

Lo stesso Montero, sempre a Sky Sport, si è soffermato sulla sua attuale esperienza di allenatore con la Sambenedettese. L'ex giocatore della Juventus ha sottolineato che dopo alcune esperienze da tecnico in Sud America, aveva voglia di ritornare in Italia e l'attuale esperienza alla Sambenedettese lo sta gratificando molto.

Ha infatti dichiarato: "ho trovato una piazza speciale e un ambiente meraviglioso". Ha poi parlato della preziosa vittoria contro la FeralpiSalò, con la speranza per che la sua squadra continui ad essere compatta ed a lavorare nella stessa direzione per raggiungere gli obiettivi stagionali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto