La Juventus, dopo la matematica qualificazione agli ottavi di finale di Champions League ottenuta grazie ad un gol allo scadere di Douglas Costa, è pronta a rituffarsi in campionato, con l'obiettivo di vincere anche per confermare il primo posto prima della sosta delle nazionali. Incontrerà il Milan di Pioli, che nonostante l'ultima sconfitta in campionato contro la Lazio, è sembrato in netta crescita soprattutto dal punto di vista del gioco.

L'impronta del nuovo tecnico si sta già vedendo e di certo nel match di domenica sera il Milan non avrà niente da perdere, affrontando la prima in classifica. I bianconeri dovrebbero confermare il 4-3-1-2, con l'esordio dal primo minuto dopo l'infortunio di settembre del centrocampista offensivo brasiliano Douglas Costa. Sembra recuperato Cristiano Ronaldo, dopo la sostituzione in Champions League mentre il Milan è pronta ad affidare le chiavi del centrocampo all'algerino Bennacer.

Juve-Milan: CR7 recupera, gioca Krunic

Il match principale della dodicesima giornata di campionato sarà proprio Juventus-Milan, previsto per domenica sera alle ore 20:45 in diretta su Sky Sport. I bianconeri dovrebbero confermare il 4-3-1-2, con l'inserimento di Douglas Costa come trequartista centrale (anche se, come contro la Lokomotiv Mosca, sarà libero di spaziare su tutta la trequarti) mentre nel settore avanzato le due punte saranno con ogni probabilità Cristiano Ronaldo e Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Il portoghese è stato sostituito da Sarri a 10 minuti dalla fine della partita di Champions League per un risentimento al ginocchio ma la situazione non preoccupa ed dovrebbe guidare il settore avanzato bianconero.

Rientra anche Matuidi

Panchina iniziale per Dybala, pronto ad entrare ed a portare qualità ai bianconeri. A centrocampo il regista sarà come al solito Pjanic, ai suoi fianchi Matuidi ed uno fra Khedira, Bentancur e Ramsey, anche se sembrerebbe essere favorito il gallese.

In difesa, rispetto alla Champions League, rientreranno sulla fascia destra Cuadrado (al posto di Danilo) e nel settore centrale De Ligt, al posto di Rugani. Per il resto tutti confermati.

Bennacer regista, dentro Krunic

Sarà un Milan super offensivo quello che affronterà la Juventus nel match di domenica sera, in quanto Pioli dovrebbe scegliere un centrocampo di qualità invece della corsa e la quantità di un giocatore come Kessie: in difesa, davanti a Donnarumma, dovrebbero giocare dalla destra alla sinistra, Calabria, Duarte, Romagnoli e Theo Hernandez.

Novità video - Juve-Milan, Inferno o Paradiso?
Clicca per vedere

A centrocampo Bennacer regista, ai suoi fianchi Paquetà e Krunic mentre il tridente offensivo dovrebbe essere formato da Calanhoglu, Suso in appoggio a Pjatek.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto