La Juventus ha subito la sua prima sconfitta stagionale contro la Lazio; la squadra di Maurizio Sarri è stata messa alle corde soprattutto nel secondo tempo, quando sono state evidenziate tutte le sue lacune a centrocampo. Il momento è sicuramente negativo per il club bianconero, che però continua ad essere molto attivo sul mercato. Le ultime notizie si concentrano su uno dei principali obiettivi della Juventus per il futuro, ovvero Erling Braut Haaland. Il centravanti del Red Bull Salisburgo è stato protagonista di un avvio di stagione superlativo, dal momento che le sue cifre sono a dir poco notevoli: sedici reti in campionato, otto in Champions League e quattro in Coppa d'Austria, per un totale di ventotto complessive in meno di quattro mesi.

La Juventus segue l'attaccante classe 2000 da almeno un anno e vorrebbe battere la concorrenza di altri top club interessanti al talento di nazionalità norvegese, sul quale ci sono anche Manchester United, Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Il Lipsia, inoltre, avrebbe già un accordo con il Salisburgo, dal momento che i due club sono sotto la stessa proprietà. La Juventus, però, è in ottimi rapporti con l'agente dell'attaccante nordico, Mino Raiola.

Mercato Juventus, ci sarebbe la prima offerta ad Haaland

Stando a quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", il club bianconero avrebbe già fatto una prima proposta a Mino Raiola, procuratore di Haaland: tre milioni di euro più bonus a stagione come ingaggio per il suo assistito. Il noto agente potrebbe gestire la trattativa e favorire la Juventus, società con la quale ha sempre avuto ottimi rapporti.

Raiola, inoltre, potrebbe convincere il Red Bull Salisburgo ad abbassare le sue pretese sull'attaccante norvegese, che viene valutato tra i settanta e gli ottanta milioni di euro. In virtù degli ottimi rapporti con la Raiola, però, la Juventus potrebbe pagare l'attaccante circa trenta milioni di euro (commissioni comprese). Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime settimane. Intanto, arrivano importanti indiscrezioni anche per quanto riguarda il Calciomercato in uscita.

Stando a quanto raccolto dal quotidiano britannico "Sun", il Tottenham starebbe seriamente pensando a Merih Demiral. Il difensore centrale turco, che non ha certo un buon minutaggio con Maurizio Sarri, sarebbe molto apprezzato dal nuovo tecnico degli Spurs, José Mourinho, che lo avrebbe già chiesto al patron Levy. Sull'ex giocatore del Sassuolo, comunque, ci sono anche Arsenal e Manchester United, ma al momento il Tottenham sarebbe in netto vantaggio sulle altre due società della Premier.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!