Ieri sera la Juventus è arrivata a Roma dove stasera sarà impegnata allo stadio Olimpico contro i padroni di casa della Lazio. I bianconeri saranno in campo con il solito 4-3-1-2 e Maurizio Sarri punterà sui suoi titolarissimi: il tecnico juventino darà spazio alle sue certezze e in particolare nel ruolo di trequartista si affiderà a Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino gode della stima di Maurizio Sarri, che anche ieri lo ha difeso in conferenza stampa. Il tecnico toscano ha piena fiducia nel ragazzo di Carrara perché crede e apprezza le sue qualità, dunque toccherà ancora a lui agire alle spalle di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

La probabile formazione della Juve

Federico Bernardeschi nelle ultime settimane è stato il bersaglio dei tifosi bianconeri, che sia all'Allianz Stadium che sui social non perdono occasione per pizzicarlo. Il numero 33 juventino, come ha rivelato ieri Maurizio Sarri, è un ragazzo sensibile e queste continue e ingiuste critiche lo stanno condizionando. Federico Bernardeschi deve essere bravo ad isolarsi e non curarsi del malcontento di alcuni tifosi visto che può contare su quello che più conta ovvero la fiducia di Maurizio Sarri.

Il tecnico stima il giocatore classe 94 e questa sera lo schiererà alle spalle di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Per il resto la formazione bianconera prevederà l'impiego a centrocampo di Rodrigo Bentancur, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. In mezzo al campo l'allenatore della Juve non ha molte alternative visto le assenze di Sami Khedira e Aaron Ramsey, ma ritroverà Adrien Rabiot che partirà dalla panchina.

In difesa, invece, agiranno gli stessi uomini che hanno giocato la scorsa settimana. Infatti, sulle fasce toccherà a Juan Cuadrado e Alex Sandro, mentre in mezzo ci saranno Leonardo Bonucci e Matthijs De Ligt.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo.

Presenza numero 200 per Paulo Dybala

Paulo Dybala veste la maglia della Juventus da cinque stagioni e nei suoi anni bianconeri ha conquistato moltissimi trofei. Il numero 10 juventino ha anche conquistato il cuore del popolo della Vecchia Signora, che non perde occasione per osannare le sue gesta. Questa sera, Paulo Dybala, salvo clamorose sorprese, sarà al fianco di Cristiano Ronaldo nella gara contro la Lazio. La Joya toccherà quota 200 presenze in bianconero e questo per lui è sicuramente un traguardo molto importante, ma di certo non si accontenterà e punterà ad incrementare il suo numero di apparizioni.

Il sogno di Dybala potrebbe essere quello di arrivare a quota 300 presenze con la maglia della Juve, anche perché chi raggiunge questo numero ottiene un premio speciale. Infatti, quando un giocatore della Vecchia Signora raggiunge la 300esima apparizione in bianconero vede finire la sua casacca al J-Museum. Dunque per Dybala raggiungere un numero così alto di presenze significherebbe finire per sempre nel tempio della storia della Juve

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!