Sui trasferimenti di Mario Mandzukic e di Han in Qatar ha parlato l'ex giocatore della Juventus e attuale presidente della Federazione calcistica della Polonia Zibì Boniek. Quest'ultimo ha confermato come attualmente la società bianconera abbia interesse ad instaurare rapporti con società con notevoli disponibilità economiche, proprio come l'Al-Duhail. Non è un caso infatti che si siano trasferiti dalla Juventus alla società qatariota ben tre giocatori, ovvero Benatia (la scorsa stagione), Mandzukic e Han.

Quest'ultimo era arrivato in estate dal Cagliari come rinforzo per la Juventus under 23 ma non è riuscito ad incidere in maniera importante nel campionato di Serie C.

'La Juventus ha interesse a fare alleanze con chi ha nuove risorse economiche'

L'ex giocatore della Juventus Boniek, in un'intervista a Radio Rai, ha rilasciato dichiarazioni molto particolari in merito alle ultime trattative di mercato avviate dalla società bianconera, soprattutto in riferimento al passaggio in Qatar negli ultimi giorni dapprima di Mario Mandzukic e poi della punta coreana Han.

Secondo Boniek infatti "La Juventus ha interesse a fare alleanze con chi ha nuove risorse economiche" e non è quindi un caso che i due giocatori prima menzionati abbiano seguito Benatia all'Al-Duhail. Ha poi aggiunto che oggi "sono i soldi a costruire le amicizie nel calcio".

Boniek su Allegri e Sarri

In merito invece alla domanda sul cambio di allenatore da parte della Juventus, Boniek non si è voluto sbilanciare particolarmente.

Ha dichiarato di avere stima sia di Massimiliano Allegri che di Maurizio Sarri, attualmente il primo ha vinto molto in bianconero mentre il secondo è agli inizi. Bisognerà vedere a fine stagione, in ogni caso Boniek ci ha tenuto a precisare che "Sono paragoni che non fanno bene a nessuno, se Sarri vincerà sarà bravo altrimenti no. Lascio a voi questa guerra fredda" .

Le trattative della Juventus con l'Al-Duhail

La Juventus in questa sessione di mercato è riuscita a piazzare un altro esubero, ovvero Mario Mandzukic, trasferitosi all'Al-Duhail e firmando un contratto fino a giugno 2021 a circa 5 milioni a stagione. Non è l'unica trattativa che la Juventus ha definito con la società qatariota: sarebbe in dirittura d'arrivo il passaggio all'Al-Duhail anche della punta coreana Han, arrivata in estate dal Cagliari come rinforzo per la Juventus under 23. Come già anticipato ad inizio articolo, i due seguiranno il difensore marocchino Mehdi Benatia, che ha lasciato la Juventus proprio durante il Calciomercato invernale della scorsa stagione.

A contribuire all'addio del centrale è stato il poco impiego riservatogli dall'ex tecnico bianconero Massimiliano Allegri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!