La Juventus potrebbe essere protagonista anche nella seconda parte del Calciomercato invernale dopo aver animato la prima con l'acquisto lampo di Kulusevski. Il motivo riguarderebbe la possibile cessione di Emre Can, sempre più scontento del poco minutaggio che gli ha concesso il tecnico bianconero Maurizio Sarri. La recente esclusione del tedesco nel match di Coppa Italia è stata l'ennesima dimostrazione di come il tecnico toscano non consideri molto il nazionale tedesco. E' probabile quindi che Emre Can cerchi di velocizzare una sua eventuale cessione già a gennaio per evitare di perdere la convocazione agli Europei 2020.

Ci sono molte società interessate al giocatore, in Italia il Milan lo vorrebbe, mentre all'estero piace a Paris Saint Germain, Manchester United e Tottenham. Come scrive La Gazzetta dello Sport, negli ultimi giorni si sarebbe iscritto alla lista dei pretendenti anche l'Everton di Carlo Ancelotti. Il tecnico emiliano è un estimatore del tedesco e lo avrebbe già voluto nel suo Napoli come mediano davanti alla difesa. Una possibilità che quindi potrebbe concretizzarsi a gennaio, anche se ci sarebbe un problema.

Emre Can è un ex Liverpool.

Juventus, l'Everton vuole Emre Can ma il giocatore è ex Liverpool

Come scrive La Gazzetta dello Sport, l'Everton potrebbe decidere di fare un'offerta per il centrocampista tedesco Emre Can già a gennaio. Il giocatore cerca una squadra che gli dia la possibilità di giocare titolare anche perché vuole essere convocato agli Europei 2020 con la Germania. La società inglese non avrebbe difficoltà ad investire sul cartellino del tedesco ma il problema potrebbe riguardare la tifoseria.

Come è noto Emre Can è un ex giocatore del Liverpool ed è stato uno dei riferimenti del centrocampo di Klopp. Trasferirsi all'Everton significa andare a giocare con i rivali sportivi per eccellenza del Liverpool, la cosa potrebbe dunque rappresentare un problema. Di certo, l'obiettivo del tedesco è quello di giocare e l'Everton potrebbe essere una società, proprio come il Milan, in grado di garantirgli minutaggio e titolarità.

Juventus, Emre Can e Pjaca potrebbero partire a gennaio

Il giocatore è valutato circa 30 milioni di euro ma come è noto in estate subentrerà una clausola sul contratto che permetterà al giocatore di liberarsi per una somma vicina ai 50 milioni. Questo potrebbe portare la Juventus ad accettare anche un'offerta di prestito per il tedesco, con la speranza che ritorni il giocatore ammirato la scorsa stagione alla Juventus. In questo modo i bianconeri in estate potrebbero guadagnare molto di più da una sua eventuale cessione. Oltre ad Emre Can, a rischio cessione a gennaio ci sarebbe anche Marco Pjaca.

Il centrocampista offensivo potrebbe trasferirsi in prestito in Serie A anche se non è escluso che Sarri chieda alla società di tenerlo a Torino per dare un'alternativa al settore avanzato bianconero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!