La Juventus negli ultimi anni è diventata una certezza non solo in Italia ma anche a livello europeo. Già con l'ex tecnico Allegri i bianconeri sono andati vicino alla vittoria della Champions League, arrivando in finale nel 2015 (sconfitta dal Barcellona per 3 a 1) e nel 2017 (perso contro il Real Madrid per 5 a 1). Gli arrivi negli ultimi anni di giocatori come Cristiano Ronaldo e De Ligt la candidano la Juventus come una delle favorite per la vittoria finale della massima competizione europea.

A parlare dei bianconeri è stata la punta francese del Paris Saint Germain Kylian Mbappé che ha riconosciuto la Juventus come una delle possibili vincitrici della Champions League. Secondo il nazionale francese, i bianconeri sono al livello di Barcellona, Real Madrid e Liverpool. Ha poi aggiunto che quest'anno la Juventus potrebbe avere un ulteriore vantaggio: la guida tecnica. Per la punta francese, infatti, "con Sarri, la Juve propone ormai del bel gioco, grazie a un gruppo di giocatori comunque forti a prescindere".

'La Juventus rimane tra le favorite della Champions'

Non ha dubbi Mbappé: "La Juventus rimane tra le favorite della Champions". La punta del Paris Saint Germain alla Gazzetta dello Sport si è soffermato, infatti, sulla forza della squadra bianconera che oltre a vantare una rosa molto forte ha anche un allenatore in grado di garantire un gioco bello ed offensivo che può essere decisivo a livello europeo.

Ha poi elogiato uno dei giocatori più forti se non il più forte al mondo ovvero Cristiano Ronaldo. Ha infatti dichiarato "ai bianconeri è sempre mancato quel qualcosa che fa la differenza, ma ormai ce l’hanno, proprio con Ronaldo, il giocatore che ti fa vincere le cose importanti". Sempre in merito al portoghese, ha detto che dopo Zidane è lui il suo modello di riferimento. Ha poi spiegato i motivi per cui il suo esempio è proprio l'attuale giocatore della Juventus dichiarando "per me è già tardi per fare una carriera alla Messi, altrimenti sarei dovuto rimanere al Monaco, quindi senza voler nulla togliere a Leo devo ormai per forza ispirarmi alla carriera di CR7".

Mbappé sul Paris Saint Germain, Icardi e Verratti

Lo stesso Mbappé si è poi soffermato anche sul suo Paris Saint Germain, sottolineando come creda molto nelle potenzialità della sua squadra, anche a livello europeo. Ha poi riconosciuto le qualità della punta in prestito dall'Inter Mauro Icardi, considerato dal francese come una dei top player migliori a livello mondiale. Infine, piccola menzione anche sul centrocampista della nazionale italiana e compagno di squadra di Mbappé, Marco Verratti, definendolo un fenomeno.

La punta del Paris Saint Germain potrebbe rappresentare il pezzo pregiato del Calciomercato estivo con Juventus e Real Madrid possibili squadre interessate al nazionale francese.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!